Luis Scola: Non credevo di vivere in un nuovo paese, ma è tutto fantastico

La prestigiosa firma di Marc Stein produce un “long form” su Luis Scola: Non mi aspettavo più tutto questo movimento intorno al mio nome

La prestigiosa firma di Marc Stein produce un “long form” su Luis Scola e la sua storia attuale in Olimpia Milano per «The New York Times». Un’icona del basket di oggi, raccontata negli Usa, con alcune domande assolutamente attuali.

Quanto vorresti ancora giocare?

Vivo stagione per stagione. Volevo essere ai Giochi del 2020, questo è sicuro, quindi da qualche parte in questa stagione dovevo pur giocare. Non mi aspettavo però tutto questo movimento intorno al mio nome, non mi aspettavo di firmare in EuroLeague e vedere un altro paese. Fino ad ora, comunque, è tutto fantastico

Qui l’intervista completa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano vs Stella Rossa | Messina: Teniamo il ritmo alto

Domani la gara contro la formazione serba al Forum di Assago: tra i biancorossi ovviamente fuori Micov e Gudaitis
Treviso vs Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Joe Ragland
Cantù punta al ritorno di Joe Ragland

Un ex Olimpia Milano nel mirino di Cantù. Si tratta di Joe Ragland, che con la maglia biancorossa visse la...

Chiudi