Annunci

Olimpia Milano vs Barcellona | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Le pagelle di RealOlimpiaMilano dalla clamorosa notte con il Barcellona. Scola e Rodriguez meritano l’unico voto possibile

Annunci

Della Valle 7 – 8 punti in fila nel quarto quarto. Che dire? Pazzesco.

Mack 5 – Non manca la volontà e la difesa, ma nel terzo quarto mette in fila tre scelte d’isolamento senza senso alcuno. E senza frutto.

Micov 8 – Elemento di continuità sui 40’ per l’Olimpia. Chiude con 16 punti e 8 rimbalzi. Dominio totale.

Gudaitis 7 – Ci mette l’anima, soprattutto in difesa. 6 punti, 6 rimbalzi e 2 stoppate.

Roll 6 – Centellinato, perchè in difesa resta un problema. 5 punti nel primo quarto a rompere un impatto difficile di squadra.

Rodriguez 10 – Cambia marcia alla squadra quando entra in campo, dà sicurezza ai compagni, quindi nel quarto quarto distrugge il Barcellona con tre triple da dominatore totale. 17 punti, 4 rimbalzi e 7 assist. L’Olimpia ha il leader che attendeva dai tempi di Mike D’Antoni.

Tarczewski 6 – Gara non di grande impatto, ma mette le mani addosso all’avversario senza timore alcuno.

Nedovic 5.5 – Gara difficile. 6 punti praticamente in fila, poi perde lucidità. 

Cinciarini sv

White sv

Brooks 7 – Lotta dura su ogni pallone, piazzando anche un jumper da fuoriclasse. 5 punti e 4 rimbalzi.

Scola 10 – 14 punti, 9 rimbalzi, e tanto, tanto altro, anche più del 22 di valutazione o del +15 di plus/minus. Duro, eterno, esempio. Con lui questa squadra, questo spogliatoio, ha un’altra forma.

Coach Messina 10 – Per più di 20’ dà la sensazione a Pesic di sentirsi “topo”, un “topo” che cerca disperatamente rifugio dal “gatto”. Ma contro una squadra senza regìa, sapeva di averli lui i denti affilati. Un altro capolavoro, ottenendo tanto da tutti. O quasi.

Annunci

3 thoughts on “Olimpia Milano vs Barcellona | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

  1. Mack stava facendo fatica ad inserirsi ed arrivato l’infortunio che l’ha tolto per 20 giorni. Mi sembra fuori forma , non sciolto nei movimenti. Ieri sera un jumper tra 3 metri quasi non arriva al ferro, con gambe rigide diamogli ancora 1 mese. Deve giocare tanti in LBA in questo periodo. Quello che più mi preoccupa è White, sembra smarrito e nei pochi minuti che gioca isolato in campo. Anche lui deve fare tanti minuti in LBA e far vedere quello dello Zalgiris. Obiettivo per lo staff entro Natale recuperare i due. Oppure a gennaio decisioni da prendere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Luis Scola: Un'atmosfera incredibile e giochiamo bene

Tutta la gioia dell'argentino e di Sergio Rodriguez nel dopo partita dell'impresa dell'Olimpia contro il Barcellona al Forum

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: