Virtus Roma vs Olimpia Milano | In campo alle 14 al PalaEur

La squadra di Messina cerca di tornare alla vittoria in campionato, attesi 7.000 spettatori al PalaEur

Virtus Roma vs Olimpia Milano, torna il derby metropolitano (ore 14, diretta Eurosport Player) in Serie A. A sorpresa, la neopromossa squadra capitolina ha due punti in più in classifica rispetto ai biancorossi, reduci però dalla grande prova di venerdì in Eurolega contro il Fenerbahce. La squadra di Messina, comunque, è chiamata al riscatto in campionato, dopo le inattese sconfitte con Brescia, Brindisi e Cremona. Per riavvicinarsi alle zone alte della graduatoria.

Virtus Roma vs Olimpia Milano | La situazione dei biancorossi

È il giorno del debutto stagionale per Nemanja Nedovic e del ritorno in campo di Shelvin Mack, dopo il recupero dai rispettivi infortuni. Due rientri importanti in casa biancorossa, anche se il coach non ha ancora la formazione al completo, visto un Jeff Brooks ancora out per la contusione al ginocchio subita ad Atene e l’assenza di Arturas Gudaitis, chiamato ad un turno di riposo dopo le due gare consecutive giocate. 

LE PAROLE DELLA VIGILIA DI ETTORE MESSINA

Restano due stranieri da escludere per il turnover: uno dovrebbe essere Luis Scola (“ha bisogno di riposo”, aveva spiegato Messina post Fenerbahce), per l’altro dovrebbe toccare ad un esterno (Roll o Micov?), visto appunto i rientri dei due ex infortunati e le buone garanzie date da Della Valle nell’ultima uscita.

Virtus Roma vs Olimpia Milano | La squadra di Piero Bucchi

I capitolini stanno viaggiando sull’onda dell’entusiasmo delle tre vittorie consecutive ottenute ed avranno l’apporto di circa 7.000 spettatori al PalaEur, un dato di pubblico che non si vedeva da anni al seguito della Virtus. La squadra dell’ex Piero Bucchi sta avendo risposte convincenti dagli stranieri: il veterano Jerome Dyson, ma anche il centro Davon Jefferson (7 rimbalzi a gara) e l’ala William Buford (15.2 punti di media) su tutti.

LE PAROLE DELLA VIGILIA DI PIERO BUCCHI

Ottime risposte in avvio di stagione anche dalla guardia ceca Tomas Kyzlink e da Amar Alibegovic, figlio di Teo. Gli altri giocatori utilizzati con maggiore frequenza in questo avvio di stagione sono stati Tommaso Baldasso (tre volte in quintetto), Giovanni Pini e Roberto Rullo. Quest’ultimo è in dubbio per la partita di oggi pomeriggio, non ci sarà Kevin Cusenza. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Dejan Bodiroga: Messina non si discute, l'Olimpia crescerà

Il grande ex giocatore biancorosso alla Gazzetta dello Sport: "Peccato il mio ciclo a Milano durò solo un biennio"

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: