Arturas Gudaitis non farà parte della nazionale lituana ai Mondiali 2019 in Cina. Il centro dell’Olimpia Milano era stato inserito nei pre-convocati da parte della Lituania per la spedizione cinese del prossimo fine agosto, ma è ancora alle prese con il recupero dall’infortunio subito lo scorso febbraio sul parquet del Gran Canaria e non potrà unirsi ai compagni di nazionale. L’annuncio è stato dato direttamente dalla federazione lituana sul proprio sito ufficiale, con qualche dichiarazione del giocatore.

Ho fatto un sacco di lavoro e tanti sforzi per recuperare il più velocemente possibile, ma la situazione è questa e dovrò lavorare durante l’estate, non potendo partecipare al Mondiale – ha dichiarato – E’ triste, perché speravo fosse davvero possibile esserci. Tuttavia, continuerò a lavorare intensamente ed a prepararmi per la prossima stagione”. Salvo inattese sorprese, il lungo sarà presente al raduno dell’Olimpia e si metterà subito agli ordini del nuovo coach Ettore Messina per poter scendere sul parquet il prima possibile nel corso della prossima stagione.  Probabilmente ad ottobre.

Annunci

2 Comments »

  1. per rimettersi in sesto dopo la rottura dei legamenti del ginocchio ci vogliono almeno 6 mesi. ma per tornare al livello atletico precedente l’incidente ce ne vogliono altri 6. è meglio che guda non giochi al mondiale e sarà pure opportuno l’acquisto di un terzo centro. se si vuole recuperare arturas, dovrà giocare dapprima solo in italia, e con il dovuto tatto. il solo tarcy in euroleague mi pare poco.

Rispondi