Qualcosa si muove in casa Olimpia Milano, ma la sensazione è che per le certezze bisognerà ancora attendere. L’altro ieri Pantaleo Dell’Orco, a questo punto il primo indiziato alla successione di Livio Proli per la presidenza del club, ha incontrato Simone Pianigiani.

Olimpia Milano Mercato, il contratto di Simone Pianigiani

E qui si entra in un terreno impervio. Il coach senese ha ancora un anno di contratto (firmò un triennale secco nell’estate 2017), è stato confermato da Livio Proli prima che «lasciasse» la sede di Olimpia Milano, e a differenza dei suoi ultimi predecessori ha costruito saldi rapporti nel club.

Tuttavia, nello stesso club, molte figure potrebbero venire meno. Lo scout Roberto Breveglieri e l’assistente Massimo Cancellieri hanno di fatto già salutato, e anche il ds Alberto Rossini è in bilico dopo una stagione comunque di grande lavoro. 

Una rivoluzione, reale, tanto da indurre molteplici fonti a indicare il vertice Dell’Orco-Pianigiani come una prima indagine di risoluzione del contratto in essere. Possibilità che al momento non trova comunque conferme.

Olimpia Milano Mercato, la posizione di Maurizio Gherardini

Certamente, Pantaleo Dell’Orco dovrà ricostruire tutto l’apparato sportivo, e Maurizio Gherardini resta la prima opzione. Il dirigente del Fenerbahce ha parlato di futuro in un’intervista al quotidiano turco Hurriyet senza citare in alcun modo Olimpia Milano.

Ma oggi come oggi un incontro dopo la finale playoff tra i gialloblù e l’Anadolu Efes sarebbe in agenda. E a quel punto, se accordo dovesse essere, difficile credere che la squadra riparta da Simone Pianigiani.

Annunci

Rispondi