Sandro Gamba, opinionista di Repubblica – Milano, analizza il successo contro Sidigas Avellino. Ecco un passaggio della sua analisi.

 «E ora ci si incomincia a preoccupare davvero. Perché il momento è delicatissimo e il tempo delle preparazioni, degli esperimenti, delle cose da provare in allenamento sarebbe finito da un pezzo. Ed è già suonata la campana, l’ora di mostrare la personalità è arrivata. Contro Avellino, devo dirlo, non l’ho vista. Ho visto le solite cose. Al solito ritmo. Con la solita (non) aggressione, il mancato dominio a rimbalzo, l’eterna mancanza di comunicazione che è alla base di ogni pessina difesa. Sì, l’Armani ha vinto, ma la qualità è stata quella delle serate peggiori».

Annunci

Rispondi