Così Coach Simone Pianigiani ha parlato dopo la gara di Reggio Emilia: “Vorrei anche io ricordare Alberto Bucci perché è stato una persona speciale che ha dato tanto al basket e fino alla fine ha voluto insegnare e dispensare consigli. Io ho avuto la fortuna di scambiare idee con lui, sono uno che ha ricevuto i suoi consigli e spero anche di aver imparato qualcosa. E oggi vorrei ricordarlo. La nostra partita è stata orribile, piena di errori, non inaspettata con questi ritmi. Ora vogliamo giocarci fino in fondo le nostre chance in EuroLeague, in campionato adesso abbiamo gli scontri diretti e non sarà facile.  L’atteggiamento è  sempre stato positivo ma oggi forse chi ha giocato doveva riposare ma non poteva farlo, altri dovevano dare di più. A volte le partite non vengono. Questa dovevamo vincerla in qualche modo e l’abbiamo fatto. Loro avevano problemi di accoppiamenti dovuti anche alle assenze. Noi una cosa l’abbiamo fatta bene: sfruttato i mismatch spalle a canestro per creare tiri aperti ma in generale abbiamo giocato male”.

Annunci

Rispondi