Capecchi, presidente di OriOra Pistoia: Vogliamo che vengano rispetta le regole

Il sito pistoiasport.com raccoglie le parole del presidente di Pistoia e parla di ombre sul campionato in caso di accoglimento del ricorso di Olimpia Milano

Massimo Capecchi, presidente di OriOra Pistoia, attende con fiducia il pronunciamento della Corte d’Appello Federale in merito al reclamo di Olimpia Milano: «Abbiamo completa fiducia nell’operato della giustizia sportiva. Vogliamo semplicemente che siano tutelati i nostri diritti e che vengano rispettate le regole».

Le parole del numero uno del club toscano sono state raccolte dal sito pistoiasport.com.

Nello stesso articolo, il portale si esprime così: «L’auspicio è che tutto questa avvenga. Non solo alla luce dell’importanza che i due punti contro Milano ricoprono in ottica salvezza per Pistoia, ma soprattutto per non far cadere ulteriori ombre su un campionato che troppo spesso ha viaggiato in questa stagione ai limiti della conformità di giudizio».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cigarafterten
Cigarafterten
1 anno fa

Vediamo cosa succede domani, venerdì 8 febbraio. Vediamo se la FIP è al servizio dell’Olimpia Milano oppure no.

Alessandro Maggi
Alessandro Maggi
1 anno fa
Reply to  Cigarafterten

Venezia non ce la fa lo stesso ad arrivare prima

Anonymous
Anonymous
1 anno fa
Reply to  Cigarafterten

Noi non abbiamo nessuno al nostro servizio. Pirla.

palmasco
palmasco
1 anno fa

La FIP è già adesso molto lontana dall’essere al servizio di Milano, su questa vicenda. Al contrario si è mostrata al disservizio di Milano, in quanto garante dello svolgimento regolare delle partite, garanzia che non ha esercitato, sulla base di un’informazione che solo lei, la FIP, possedeva. Al giocatore infatti la squalifica è stata comunicata a un indirizzo per lui inesistente, ovvero non è stata comunicata. L’irregolarità di cui stiamo parlando, è quindi tutta a carico del garante, secondo me, ovvero la FIP, e Milano, che sul campo ha vinto la partita, è vittima di un garante che avrebbe dovuto… Leggi il resto »

Anonymous
Anonymous
1 anno fa

E come mai allora Pistoia lo sapeva ?

Anonymous
Anonymous
1 anno fa

E se lo sapeva, come mai il reclamo è stato depositato il giorno dopo e non entro la mezz’ora prevista?

Next Post

Ernak: Dobbiamo controllare il ritmo del gioco e imporre la nostra difesa

Il Darussafaka è arrivato a Milano, e in vista della gara di venerdì sera i due club si sono scambiati un cordiale saluto su Twitter

Subscribe US Now

6
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: