Chiama Fontecchio “Random Created Player”. Il tweet invecchia malissimo

Per la serie “tweet invecchiati malissimo”… Un influencer chiama Simone Fontecchio “Random Created Player”, e l’ala decide il match

Per la serie “tweet invecchiati malissimo”… Un influencer chiama Simone Fontecchio “Random Created Player”, e l’ala decide il match con i Warriors dopo una grande prestazione.

Cose che capitano in NBA. Kenny Beecham, appassionato influncer del mondo NBA, molto seguito su Twitter e Youtube, si stupisce quando apprende che in casa Jazz Simone Fontecchio viaggia a 3 triple. Da qui il tweet: «Random Created Player Has 3 Made 3s Tonight».

Come sappiamo ora, la gara ha detto poi anche altro. E il tweet è invecchiato malissimo.

Puntuale anche la risposta della FIP, con il tweet: «𝚁𝚊𝚗𝚍𝚘𝚖 𝙲𝚛𝚎𝚊𝚝𝚎𝚍 𝙿𝚕𝚊𝚢𝚎𝚛 𝙷𝚒𝚝 𝚝𝚑𝚎 𝙶𝚊𝚖𝚎 𝚆𝚒𝚗𝚗𝚎𝚛 𝚃𝚘𝚗𝚒𝚐𝚑𝚝».

One thought on “Chiama Fontecchio “Random Created Player”. Il tweet invecchia malissimo

  1. SIMONE FONTECCHIO!!!! Stavolta la notte insonne è valsa la pena: 124-123 vittoria contro i Warriors, e chi ha fatto il canestro vincente a 1 secondo dalla fine? In schiacciata anche, giusto per gradire!! Tabellino finale che recita 18 + 3 + 1 assst con 3/6 da 3 e 6/10 totale al tiro! Questa è una prestazione che lo mette saldamente dentro le rotazioni di Utah, nel secondo quintetto ovviamente ma non più ai margini del DNP. Davvero contento per SIMONE FONTECCHIO

Comments are closed.

Next Post

Naz Mitrou-Long: Partita importante, forse più di qualsiasi altra

Gara cruciale per l’Olimpia Milano e per Naz Mitrou-Long, che vola nella Grecia da dove, prima o poi, avrà un passaporto nuovo di zecca
Naz Mitrou-Long Trieste

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: