Messina: Ad Oaka serviranno pazienza e controllo dei rimbalzi

Le parole del coach biancorosso, alla vigilia della trasferta di domani sera ad Oaka

Fermare la striscia negativa, questo è l’imperativo dell’Olimpia Milano per la trasferta di domani sera (ore 20) sul campo del Panathinaikos Atene. Non basteranno un buon quarto o un buon tempo, solo una vittoria può provare a dare una svolta alla stagione europea dei biancorossi, togliendo un po’ di scorie negative e di “depressione” al gruppo. Non sarà facile, su un campo storicamente caldo e contro una squadra reduce da tre successi consecutivi.

Panathinaikos-Olimpia Milano | La presentazione di Ettore Messina

Così Ettore Messina ha presentato la partita di Oaka: “Per noi si tratta di un altro test molto difficile ed importante. Veniamo da un periodo complicato in EuroLeague, ma anche da una buona partita nel campionato italiano. Sappiamo che contro l’energia che il Panathinaikos esprime soprattutto in casa e contro l’esplosività dei suoi atleti servirà avere molta pazienza e controllare i rimbalzi per provare a vincere la partita”.

4 thoughts on “Messina: Ad Oaka serviranno pazienza e controllo dei rimbalzi

  1. c’e’ chi prende Thomas e chi prende Bacon………vediamo se mi sbaglio.

      1. Bacon fantastico 31 punti e 7 rimbalzi, inarrestabile, thomas ahahahahahah, dovrebbero cacciare l’olimpia dall’eurolega.

Comments are closed.

Next Post

Melli: La stagione europea non è assolutamente compromessa

La carica del capitano biancorosso a Sky: "C’è tanta strada da fare e possiamo tranquillamente raddrizzare la stagione. Bisogna ovviamente iniziare a vincere"
Tanti auguri a… Nicolò Melli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: