Johannes Voigtmann: Ci è voluto un po’ di tempo, ma quel che conta è essere qui

Alessandro Maggi

Ospite a sorpresa al Technogym Milano Johannes Voigtmann. Il lungo tedesco pareva destinato ad arrivare in città solo settimana prossima

Ospite a sorpresa al Technogym Milano Johannes Voigtmann. Il lungo tedesco pareva destinato ad arrivare in città solo settimana prossima, e invece chiusa l’avventura ad Eurobasket si è presentato in sede in mattinata. Queste le sue prime parole nell’incontro con la stampa.

LE PRIME PAROLE DA BIANCOROSSO

«Sono contento di essere qui. Alcuni giocatori li conoscevo già, con altri ho giocato da avversario. Felice di far parte di questo gruppo per inseguire qualcosa di speciale».

SULLA LUNGA TRATTATIVA CON IL CSKA

«Ci è voluto un po’ più di tempo di quanto io, e il club, ci attendessimo. Ma la cosa più importante è che tutto si sia risolto per il meglio».

SUL LASCITO DI EUROBASKET

«Sono state due settimane molto esaltanti. Sono ancora abbastanza stanco per quanto ho vissuto, ma l’eccitazione per quella medaglia mi garantisce il giusto entusiasmo per entrare nella nuova stagione. Non vedo l’ora di cominciare».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Kevin Pangos: C'è stato un momento di incertezza. Ma ho potuto scegliere Milano

Kevin Pangos si è presentato alla stampa presso la Technogym Milano di via Durini 1. Ecco le sue prime parole da giocatore di Olimpia Milano
Kevin Pangos

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: