Nicolò Melli attacca gli arbitri: Troppi errori gravi in questo torneo

Nicolò Melli, nelle ore della grande amarezza dopo Italia-Francia, affida anche a Tuttosport le sue prime parole

Nicolò Melli, nelle ore della grande amarezza dopo Italia-Francia, affida anche a Tuttosport le sue prime parole: «Peccato, non siamo stati cinici in tutti i momenti. Anche oggi abbiamo dimostrato carattere contro una Francia di altissimo livello. C’è amarezza ma sono orgoglioso di questo gruppo, ogni anno facciamo un passo avanti e il prossimo sarà quello buono».

Poi, alla tv tedesca, l’attacco alla classe arbitrale del torneo: «Non ho mai parlato degli arbitri, mai nella mia carriera. Ma la FIBA deve fare qualcosa, troppi errori gravi sono accaduti in questo torneo. Tutti dicono che sia l’EuroBasket con maggior talento però noi giocatori abbiamo bisogno del meglio come arbitri, organizzazione, alberghi, tutto».

4 thoughts on “Nicolò Melli attacca gli arbitri: Troppi errori gravi in questo torneo

  1. Un pensiero, mi viene in mente. Anche Aaraman si era lamentato, se non ricordo male, degli alberghi, delle strutture, degli spostamenti (durante il girone eliminatorio). Vuol dire che nelle squadra di club sono trattati molto meglio. La fiba deve adeguarsi al livelli di giocatori e tecnici.

    1. Io non penso che la FIBA possa adeguarsi al livelli dei club di EL, dubito abbiano le stesse risorse. Però dovrebbe avere meno spocchia e supponenza: non è possibile arbitrare così male e non fare un profondo mea culpa.

      1. Credo che il riferimento fosse alla Slovenia: s’erano dimenticati di mandargli il pullman e sono dovuti andare all’arena in taxi…

Comments are closed.

Next Post

Gigi Datome: Meritavamo noi. Il mio futuro in azzurro? Prematuro

Gigi Datome saluta Eurobasket, ancora ai quarti di finale, con 12 punti contro la Francia e 8.1 di media nel torneo
Gigi Datome

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: