Leo Dell’Orco: La prossima volta Zanetti conti fino a 10 prima di parlare

Alessandro Maggi 7

Leo Dell’Orco, presidente di Olimpia Milano, ha affidato alla Gazzetta dello Sport parole chiare e nette dopo il trionfo scudetto

Leo Dell’Orco, presidente di Olimpia Milano, ha affidato alla Gazzetta dello Sport parole chiare e nette dopo il trionfo scudetto: «La prossima volta il dottor Zanetti conti fino a 10 prima di parlare, e magari si beva due caffè».

7 thoughts on “Leo Dell’Orco: La prossima volta Zanetti conti fino a 10 prima di parlare

  1. Pesa questa. Se anche Pantaleo la butta giù così dura, vuol dire che in società si sono incazzato di brutto. E sono convinto anche che il comunicato sia partito con espressa validazione da parte di Armani in persona.

  2. Bellissimo uno striscione di ieri: – caffè + camomilla.
    Se la società ha emesso quel comunicato piuttosto deciso, evidentemente ne hanno avuto valide e ponderate ragioni. Si era arrivati ad un livello di polemica mirata agli arbitri che minacciava la serenità degli arbitri stessi. Non è accettabile. Ieri hanno arbitrato bene, cercando di non fare i fenomeni, a parte il doppio tecnico su cui si poteva lasciar stare ma si è capito bene che due volte hanno evitato di dare il tecnico si bolognesi per non attizzare il fuoco. Non si può andare avanti così, questa arroganza va rintuzzata.

    1. Io credo che anche il fatto che il comunicato sia arrivato dopo gara-5, in cui gli arbitri hanno lasciato molto più spazio per insulti e gioco sporco a Bologna, ha fatto girare le scatole alla società.

  3. Io non capisco perché dobbiamo continuare a dare visibilità ad una cittadina come Bologna conosciuta in Europa più per i tortellini che per le vittorie del basket che nelle competizioni che contano risalgono comunque a più di 20 anni fa e ottenute solo grazie al nostro Ettore. Lasciamoli rosicare

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, ufficiale il rinnovo di Kyle Hines

Kyle Hines ha ufficialmente rinnovato il suo contratto con Olimpia Milano. Il centro resta in biancorosso dopo la conquista dello Scudetto
Kyle Hines

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: