La Visione del Guazz | Calma, calma, calma

guazzoni 20

Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma

Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma.

Brava la Virtus, notevole Shenghelia che getta il cuore oltre l’ostacolo e decide la gara nei momenti hot con la tripla del +5 e la stoppata che frena il contropiede di Shields. Il danese malissimo e lo sa anche lui. Scavigliata a parte, non ha mai aggredito la partita sfruttando il suo tonnellaggio. Passaggio a vuoto che lo deve caricare a molla per gara5.

Capitolo arbitri: a Bologna il Lambrusco è storicamente buono. Sunto dell’arbitraggio di gara5. Weems sfancula arbitro dopo tecnico, graziato. Pajola insula chiunque rientrando in panchina, graziato. Teodosic ha l’immunità diplomatica. A Belinelli fischiano i falli per la gambettina larga che anche in Nba considerano ormai fallo d’attacco. Pensate: fallo su Shields perché lui invade il cilindro altrui, no fischio, contropiede da tre punti che diventano quattro per il tecnico al danese. Poesia! La narrazione del metaverso avanza. Voi pensate cosa avrebbero detto se le finali fossero state arbitrate per due volte da un arbitro di Milano come è capitato in gara3 e in gara5 con un fischietto nato a Bologna.

Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Calma. Perché possono vincere solo buttandola in tonnara.

20 thoughts on “La Visione del Guazz | Calma, calma, calma

  1. Ecco appunto! L’unica carta che gli è rimasta è provocarci, se ci caschiamo facciamo il loro gioco e la serie si riapre davvero. Suggerirei a chiunque abbia voglia di rispondere a tono alle provocazioni degli avversari di pensare al nostro Patron, alla sua calma olimpica, al suo sorriso garbato, alla sua eleganza naturale e al suo stile inimitabile. Re Giorgio indichi la via e i cavalieri compiano l’impresa sabato in casa.

  2. Confesso la mia preoccupazione x gli strascichi che la partita di ieri sera lascerà sia come stanchezza fisica e mentale, ma anche per i risvolti non prevedibili che il post partita della 5’ lascerà. La partita l’hanno vista tutti e quindi inutile tornarci sopra. Hai accennato alle due gare 3 e 5 arbitrate da un arbitro nativo di Bo… non lo sapevo. Questo non fa altro che confermare l’assoluta malafede (non è il termine più appropriato x esprimere quel che penso, ma vige il politically correct) di tutta la Virtus. Sino a ieri sera pensavo che salvo qualche idiota di tifoso seguisse il pagliaccio di DeLuigi, ma dopo uscita di quell’incompetente, arrogante e saccente, presuntuoso e ignorante (perché dello sport e del basket ignora qualsiasi cosa), presidente capisco molte cose. Capisco dell’ analoga incompetenza, peraltro risaputa, dei vertici della FIP, di alcuni arbitri come quello di ieri sera che ha subito ingiurie senza limiti x un solo tecnico, e a Melli e Chacho che lamentavano un mancato fischio su palese contatto .. analoga sanzione. Poi il tecnico a Weems la sceneggiata di quel pupo viziato di Pajola.. in ultimo Belinelli sul quale c’è ormai soltanto che esprimere compatimento verso un ex giocatore dedito oggi solo a cercare il fallo a tutti i costi.ma ieri sera non si è nemmeno degnato di sincerarsi della caviglia con Shields insomma un personaggio che ha perso tutti i punti che aveva. Noi però ci abbiamo messo del nostro con Gigi e Bentil out of the game e con rotazioni a 7-8 che sono la mia preoccupazione per la gara di domani sera x la stanchezza che lascerà .. ma Chacho Melli Hines Grant Hall Shields Datome Bentil Biligha Alviti Baldasso e Ricci sapranno cosa fare con Messina e il Pozz .. il resto ci penserà il forum. Una volta al Palalido si intonava un ritornello .. nome di colui che era oggetto della cantilena e… vieni a pescare con noi ci manca il verme. Spero che tutto il Forum domani sera lo intoni in direzione del Gatto e la Volpe dopo tutti gli insulti volati a Bo inclusi quelli di Belinelli indirizzati verso chissà chi nelle tribune. Forza Olimpia forza scarpette rosse la nostra storia è solo il doppio di quella dei nostri avversari e daje Forum .. la carica dei 12000

    1. Io lo sapevo benissimo, il sig. Lanzarini Saverio è di Bologna, poi ci si domanda perchè se Teodosic gli urla come un ossesso nell’orecchio a 2 cm di distanza non accade nulla…

  3. Beh, a sto giro l’arbitraggio non ha pienamente convinto………………………..e altri puntini ancora…………..pero siamo andati molto vicini a giocarcela fino alla fine senza alcun contributo di Shields,Bentil e Datome, cosa che non succederà in gara 6; gara 6 nella quale non avremo pietà di loro; gara 6 nella quale non avranno scampo

  4. Poi Zanetti dice che è ora di finirla con la sudditanza psicologica verso Milano, se così fosse, in questi anni avremmo dovuto vincere scudetti a raffica.
    Mi sembra che molti fischi ieri siano andati proprio contro Milano, sarà che c’era un arbitro Bolognese, sarà che i dirigenti Virtus è da gara 1 che la menano sugli arbitri , sembra tanto che il malaffare si sia spostato da Siena a questo lato dell’Appennino.
    Una volta al palatrussardi, si mettevano i cartelli “odio il brodo” (Knorr era sponsor di Bologna), ecco, accogliamo il caffettaro con cartelli Illy, che tra l’altro ha il logo biancorosso 🤣🤣🤣
    FORZA OLIMPIA !!!!!!!

  5. La Vistra ignoranza cestistica è paragonabile a quella del buffone opinionista che non sa nemmeno che il Lambrusco con Bologna non c’entra nulla…….

  6. Spazziamoli via, chiudiamo i conti con un Forum che deve essere per loro il peggiore dei gironi infernali. Possono ribaltare la realtà fino a provocarci dei conati di vomito, ma non passeranno. Poi avremo modo e tempo per ridere di loro. Forza Olimpia!!!!!

  7. Signori , là Virus è esattamente quella roba lì che abbiamo visto ieri, polemiche, scorrettezze, arbitri bolognesi e via discorrendo. Fanno a volte dimenticare di avere fior di campioni che meritano di essere visti come tali e non come marionette che si buttano a terra e protestano come ossessi certi dell’impunita’ . Quando ci chiediamo perché il basket italiano non cresce , dobbiamo pensare alla mancanza di limpidità nelle decisioni.

    1. Non sono d’accordo. La virtus è comunque una buona squadra, completa, ben allenata. Sono un po’ esuberanti, d’accordo, ma ridurre tutto a qualche fischio, a qualche episodio, mi sembra non corretto.
      Cerchiamo di ritrovare che ieri si è perso e vediamo cosa riusciamo a fare. Alla fine vincerà il migliore, come sempre. Forza Olimpia

      PS ai tifosi Virtussini che ci tacciano di ignoranza cestistica do appuntamento al 15 novembre prossimo, dopo un mese di EL. Credo abbiano mooolto da imparare

  8. OLIMPIA MILANO ☆ ☆, che ha UOMINI di VALORE in campo, ( ancor prima che giocatori ) saprà essere PIÙ FORTE della sfortuna, dell’ invidia e, delle INGIUSTIZIE.

  9. Belinelli una che vive di scorrettezze come la Federazione che vive per far perdere Milano.
    Bologna e Federazione un brutto ambiente
    Niente a che vedere con lo sport e a quelli di Bologna che scrivono su questo forum mi associo al va a caga che si meritano i ladri senza vergogna per aver appena rubato.
    Altro che arbitri contro mi devono dire quanto gli è costata la terna ieri sera.
    Arbitri di Bologna e sponsor pricopalale Pure
    Ma andate a cagare va ladri patentati e seriali

    1. Donato concordo xke io ho scoperto stamattina che l’arbitro era di BO .. e quello che ha dato un tecnico a Milano (o due ?) e che non ha dato tecnico al 44 serbo x dire che importanza io dia agli arbitri sia quando giocavo sia quando ero Direttore Sportivo che da semplice appassionato di basket. Questi vedono il male ovunque per quanto riguarda sto pirla leone da tastiera non fa altro che confermare il talento di beceri provocatori dei quali il basket non sentiva la mancanza ma tra fallimenti calcistici se ne intendono … per gli insulti poi ognuno vende la merce che ha ..

  10. Bisognerebbe passare oltre i commenti sugli arbitri (e Baraldi è un omuncolo da questo punto di vista). Partita dispendiosa per entrambe le squadre, Milano non ha bisogno di salvatori della patria ma non può regalare 3 giocatori (Bentil, Shields e Datome).
    Si pensa troppo agli arbitri in questa serie, anche se la responsabilità principale è di Baraldi, che ha iniziato fin da prima di gara 1. Ieri partita molto tirata, decisa dai dettagli, ma non dagli arbitri, secondo me.
    Milano non ha perso per l’arbbitraggio ma per la contiumacia di Sheid e Bentil.
    Il tecnico a Shields secondo me è giusto, se ha detto qualcosa di eccessivo, perché comunque di fatto ha protestato in modo plateale. Semmai diciamo che visto che probabilmente è incazzato per il dolore puoi far finta di non sentire, quello si.
    Il resto è noia.

  11. Io spero che Datome fresco (non ha di fatto giocato gara 4 e 5) domani faccia il Datome. Perché altrimenti se non c’è in queste partite non ci serve più. Shields domani si riscatta. Come dice Guazz calma ma concentrati 40 minuti

  12. Allora se per noia non vogliamo dire che Milano ha perso per gli arbitri diciamo che non ha vinto grazie agli arbitri nonostante il forfait di Datome e Shields. Dire che ieri sera la terna non è stato un fattore decisivo non fotografa bene la partita.
    Nonostante i nostri forfait e alcuni nostri errori importanti al tiro i giocatori non espulsi e i punti fatti dalla Virtus su clamorosi fischi o non fischi dell’arbitro bolognese il risultato l’avremmo portato a casa e gli scudetti si vincono anche senza dominare e per partite vinte di un punto

  13. Speriamo che non abbiano problemi fisici Ben, Shavon e gli altri. Perchè li hanno picchiati durante queste 5 gare.
    Speriamo. Perchè l’Olimpia è superiore come singoli atleti, come gioco di squadra. Ci basta 1 vittoria e questi virtussini si cheteranno. Forza Olimpia. Trionfate al forum con i 12000 biancorossi.

  14. Che bella atmosferina.
    Tutti allenatori di basket vedo. C’ è anche qualche arbitro professionista?
    Sono virtussino dalla nascita ma il Guazz mi sta simpatico scrive in maniera assolutente non banale.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano post Virtus#5 | Bologna sta solo trollando. Pensiamo a gara-6

Olimpia Milano post Virtus#5 che racconta di un primo match point fallito, ma anche di un’infinita fiducia in vista della gara di domani
Olimpia Milano Post Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: