Dopo l’Olimpia anche la Virtus: 3-0. Derthona torna al comando a Venezia

Come l’Olimpia Milano, anche la Virtus Bologna conquista le semifinali scudetto con largo anticipo: successo per 55-75 contro Pesaro

Come l’Olimpia Milano, anche la Virtus Bologna conquista le semifinali scudetto con largo anticipo: successo per 55-75 contro Pesaro. Mentre Derthona riprende il comando della serie vincendo a Venezia.

Domani, alle ore 20.45, gara-3 tra Dinamo Sassari e Germani Brescia. Serie sull’1-1.

UMANA REYER VENEZIA-BERTRAM DERTHONA 63-73

Serie 1-2

Ospiti sempre al comando dal 20-12 del primo quarto. Super Daum, 19 punti in 25’ con 2/2 da 3, 14 per Sanders con 4/4 dall’arco. Nella Reyer, 5/26 da 3, 16 di Brooks con 6 rimbalzi e 15 di Theodore.

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO-VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 55-75

Serie 0-3

Ottimo primo tempo per Pesaro, ma nel secondo tempo sono solo 20 punti. Resa per Banchi con il solo Lamb in doppia cifra con 15 punti. Per la Virtus 15 di Jaiteh e 12 per Hackett con 5 rimbalzi.

Next Post

Olimpia Milano post Reggiana#3 | Otto giorni di lavoro, ma le gerarchie sono scritte

Olimpia Milano post Reggiana, e 3. I biancorossi volano in semifinale dopo una sostanziale “no series”. Ora otto giorni di lavoro davanti
Olimpia Milano post Reggiana 3

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: