Treviso vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Fabio Cavagnera 2

I voti ai giocatori biancorossi: non basta un Tarczewski da doppia doppia, in molti sono sotto la sufficienza

Kell sv – Arrugginito, come prevedibile, dopo essere rimasto fuori tre mesi. Sarebbe una gara negativa, non lo ‘puniamo’ visto il rientro dopo così tanto tempo.

Grant 6 – Lavora discretamente per la squadra (6 assist), in una serata di vena non eccelsa generale.

Erba ne

Tarczewski 6.5 – Gran lavoro a rimbalzo (13), si fa notare con alcune schiacciate e chiude in doppia doppia. Soffre nel parziale decisivo contro Russell, ma è un problema più legato ai cambi difensivi.

Ricci 6 – Lavoro a rimbalzo e in difesa, in attacco non è particolarmento coinvolto.

Biligha 6 – Un buon lavoro difensivo finché è in campo, esce per un problema fisico

Hall 6 – In difficoltà in difesa più di altre volte, comunque chiude in doppia cifra e con 5 rimbalzi e 5 assist per i compagni.

Baldasso 5.5 – Fatica ad incidere sulla partita, soprattutto non trovando il ‘suo’ tiro da fuori.

Daniels 5.5 – Poco coinvolto, dopo la grande prova di domenica, esce per un problema alla caviglia.

Alviti 5 – Non gioca il primo tempo, entra con un fallo su tiro da 3. Poi ci sono più errori, che buone giocate.

Bentil 5 – Anche lui non riesce a ripetere la prova di domenica, una tripla e poco più.

Datome 6 – Il primo quarto è super, poi non fa praticamente più canestro. Ma mette minuti importanti nelle gambe.

Coach Messina 5.5 – Non riesce a trasmettere la stessa grinta alla squadra di domenica, in una partita senza valore di classifica. Divide i minuti, più della sconfitta, però, preoccupano gli ennesimi problemi fisici di stagione, questa volta per Daniels e Biligha.

2 thoughts on “Treviso vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

  1. Un’unica cosa contava della partita di ieri ossia non infortunarsi.
    Invece Daniels e Biligha con problemi.
    Allucinante.

Comments are closed.

Next Post

La Virtus espugna Valencia e conquista la finale di EuroCup con il Bursaspor

La Virtus Bologna è la prima squadra italiana a qualificarsi ad una finale di EuroCup. La squadra di Sergio Scariolo ha espugnato La Fonteta
Virtus Valencia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: