Efes vs Olimpia Milano | I 12 di Ettore Messina. Ancora out Dinos Mitoglou

Palla a due alle ore 18.30 per Efes vs Olimpia Milano. Ettore Messina conferma i 12 di Tel Aviv. Out, dunque, Dinos Mitoglou

Palla a due alle ore 18.30 per Efes vs Olimpia Milano. Ettore Messina conferma i 12 di Tel Aviv. Out, dunque, Dinos Mitoglou dopo il malessere di martedì pomeriggio.

Questi dunque i 12: Giampaolo Ricci, Devon Hall, Malcolm Delaney, Troy Daniels, Kyle Hines, Nicolò Melli, Kaleb Tarczewski, Shavon Shields, Ben Bentil, Luigi Datome, Jerian Grant e Sergio Rodriguez.

12 thoughts on “Efes vs Olimpia Milano | I 12 di Ettore Messina. Ancora out Dinos Mitoglou

  1. Siamo in confusione totale.

    Delaney deve stare fuori un paio di partite, è in tilt. Errori gravi di serie

    Poi se tirano col 70% da te, gli si dice bravi e passiamo oltre

  2. Baldasso avrebbe fatto meglio del duo Delanay Rodriguez purtroppo

  3. Sono due i problemi:
    1 la difesa. Sino a non molto tempo fa, funzionava e ci permetteva di vincere anche segnando poco. Ora, da qualche gara, siamo un po’ un colabrodo. Molto dipende dal rendimento dei piccoli.
    2 il playmaking. Col mercato abbiamo sistemato il tonnellaggio sotto canestro, con inserimenti importanti, ma sulle guardie abbiamo fatto cilecca. Hall è stato un grande acquisto ma il duo Daniels- Grant non è certo da Eurolega mentre i nostri due play titolari si stanno rivelando insufficienti. Ci manca il terzo play che possa dare fiato ai due vecchietti terribili e che ci aiuti a far girare un po’ meglio la palla.

    Bisogna arginare subito questa deriva, altrimenti si arriva ai playoff da quinti o sesti e si perde contro chiunque, perchè poi il problema diventa anche mentale.

  4. Grandissima reazione.
    Complimenti a prescindere di come finirà!!!

  5. Spett.le Sawyer io non rispondo a te ed a nessuno. Scrivo ciò che ritengo in quel momento,ovviamente criticabile. Che tu (ed altri) non siate d’accordo,non mi interessa. Non sono un politico in cerca di voti né uno che ha bisogno di sentirsi gratificato. È un blog di basket. Se per te (ed altri) non ci capisco niente, non cambia la mia vita…..continuo

    1. Giusta risposta
      Siamo al bar quindi ci sta tutto.
      Forza olimpia

      1. @Sgradito sono i risultati che ti respingono, te e le tue profezie da incompetente.
        Vuoi continuare? Comprati una sfera colorata! Almeno faresti ridere!
        Ciao e forza Olimpia, alla faccia della tua vita che non cambia!
        Continua a scrivere profezie, ti prego.

  6. Mi hanno ascoltato 🙂 🙂

    Scherzi a parte, ecco la mia Olimpia!

  7. Palmasco ben tornato, grazie del suo commento. Io non scrivo profezie. E faccio ridere anche senza sfera. Ribadisco ciò già scritto a Sawyer. Lei continui ad essere un maleducato,che le riesce bene. E pensi alla sua di vita,che deve essere triste tant’è che é tornato a scrivere, deve avere sentito la mancanza dell’affetto dei suoi seguaci.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia, una risposta d'autore: rimonta e trionfo in casa Efes

Sotto di 15 all'intervallo, i biancorossi giocano uno straordinario secondo tempo e passano ad Istanbul. Fattore campo playoff ormai in tasca

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: