Nicolò Melli: Ci hanno battuto pesantemente. Ora cavalchiamo la nostra fiducia

Nicolò Melli si avvicina al match di questa sera contro l’Olympiacos. Ecco le sue parole al sito ufficiale del club

Nicolò Melli si avvicina al match di questa sera contro l’Olympiacos. Ecco le sue parole al sito ufficiale del club.

«Ci aspetta una partita molto difficile contro una delle squadre che stanno giocando meglio in questa stagione. Il loro campo è storicamente uno dei più solidi e l’Olympiacos nella partita di andata a Milano ci ha battuto pesantemente».

«Quindi, vorremmo provare a fare molto meglio in questa trasferta, tentando di cavalcare il buon momento di fiducia che abbiamo costruito durante la stagione».

One thought on “Nicolò Melli: Ci hanno battuto pesantemente. Ora cavalchiamo la nostra fiducia

  1. Direi che quello che manca (e che molti hanno) è il go-to-guy, per le situazioni in cui vai in confusione e non ti viene niente. Lo possono fare Delaney e Shields. In generale invece, se la palla gira come si deve, ci sono tanti giocatori che possono fare canestro “di sistema”. L’ago della bilancia, anche qui, potrebbe essere un Melli che diventa più costante in attacco e (soprattutto) nel tiro da 3, altrimenti la coppia Melli/Hines in attacco (a livello alta eurolega) è penalizzante, e allo stesso tempo non ti da quella presenza fisica sotto canestro del delinquente/tatuato/schiacciatore, ecco che poi diventi molto dipendente dal tiro da 3 degli esterni. Poi fare le squadre al fantabsket è sempre simpatico, tanto è gratis e i nomi li puoi sparare senza problema. Con Messina si è scelta una filosofia e quella si cavalca.

Comments are closed.

Next Post

Toni Cappellari: L'Olimpia in maglia grigia non me la sarei mai aspettata

Toni Cappellari firma il suo settimanale “punto” su Eurodevotion. Ecco un paio di sottolineature dell’ex GM di Olimpia Milano
Toni Cappellari

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: