L’Olimpia prima controlla e poi domina: Sassari ko e semifinale

I biancorossi sono sempre al comando e spaccano la partita in avvio di ripresa, quando i sardi segnano 3 punti in più di 7 minuti

Un tempo in controllo, poi la difesa cambia marcia e l’Olimpia Milano spacca la partita con un parziale di 12-0 e la mette in ghiaccio già nel terzo quarto. La Dinamo Sassari (88-68) segna tre punti in oltre sette minuti e, probabilmente, paga anche le scorie del lungo stop per le positività, non riuscendo più a rispondere. Delaney e Daniels sono i più brillanti di una serata in cui si vede nuovamente un ottimo Alviti, così come il solito lavoro tra difesa e rimbalzi di Melli. Ora tre giorni per preparare la semifinale, dove potrebbe servire qualcosa in più da Rodriguez e Hall.

Olimpia Milano vs Sassari | La partita

Scelte da pronostico per Messina, con tutti i veterani in campo, mentre Bendzius non è disponibile per Bucchi. I biancorossi partono fortissimo, con 6/6 dal campo ed un buon lavoro in difesa, volando subito in doppia cifra di vantaggio, grazie alle tre triple di Daniels. Un paio di amnesie difensive ed un ottimo Treier dall’arco riavvicinano i sardi e fanno arrabbiare il tecnico milanese, però l’AX è sempre in controllo e scappa di nuovo in avvio di secondo quarto. Le giocate di Alviti ed il talento di Delaney segnano il nuovo massimo vantaggio (36-23 al 14’), anche se la Dinamo è sempre lì, sfrutta una difesa meno aggressiva e resta in gara con Mekowulu.

Il +5 dell’intervallo è poco e pericoloso, così l’Olimpia rientra sul parquet con la giusta faccia difensiva, tenendo i sardi a 2 punti per oltre sei minuti e recuperando il +13, ancora con il numero 23. Il parziale prosegue nei minuti successivi e la squadra di Messina scappa veramente, quando raggiunge il +20, con la tripla dall’angolo di Alviti. È il break decisivo, perché la difesa continua a tenere gli uomini di Bucchi sotto la media, mentre in attacco arrivano i canestri necessari con Ricci per controllare senza problemi e guardare con calma alla semifinale di sabato.

Olimpia Milano vs Sassari | Il tabellino

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-BANCO DI SARDEGNA SASSARI (27-18, 42-37, 65-46)

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra biancorossa tornerà in campo sabato per la semifinale, alle ore 18.15, contro Brescia, mentre l’eventuale finale si disputerà domenica alle ore 18.

5 thoughts on “L’Olimpia prima controlla e poi domina: Sassari ko e semifinale

  1. Dinamo reduce da 10 giorni di quarantena e senza Bendzius .
    Hanno retto con orgoglio finchè hanno potuto.
    Noi abbiamo fatto il nostro ma partita non giudicabile

  2. Giudicabile eccome: superiorità netta. Appena la difesa si è sistemata, game over.
    Ora attendiamo di conoscere la prossima avversaria. Grande Olimpia

    1. Già in condizioni normali non ci sarebbe stata partita, figuriamoci contro una squadra appena uscita dalla quarantena.

  3. Come ampiamente previsto in un mio precedente post, Sassari troppo debole per contrastarci, adesso occhio a Brescia, partita da prendere con le molle.
    Hall ha dimostrato che deve rifiatare, io punterei su grant per la semifinale.

  4. Per essere appena usciti dal covid Sassari ha retto bene il primo tempo, poi ha chiuso dignitosamente. Brescia sarà uno scoglio più duro, e di solito quando gli ex giocano contro Milano fanno le magie.

Comments are closed.

Next Post

Messina: Temevo l’adrenalina di Sassari, fatta una gara concreta

Il commento del coach biancorosso, dopo la netta vittoria nei quarti di finale della Coppa Italia
Olimpia Milano EuroLeague

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: