Ettore Messina: Gara di altissimo livello. Ora la Coppa Italia e il reintegro di Shields e Dinos

Ettore Messina commenta così il successo del Forum sul Baskonia: In primo luogo una parola per Bruno Carù. Un grande amico

Ettore Messina commenta così il successo del Forum sul Baskonia: «In primo luogo una parola per Bruno Carù. Un grande amico, uno straordinario medico conosciuto in tutto il mondo, un amico dell’Olimpia e una meravigliosa persona. Oggi abbiamo onorato anche lui».

Ovvia soddisfazione per la gara: «Abbiamo giocato una gara di altissimo livello, non posso che essere molto contento. Usando le rotazioni ho commesso io l’errore di tenere in campo quintetti con gente che aveva perso il ritmo, devo gestire meglio queste situazioni. Ma ripeto, è una vittoria che ci dà una spinta in classifica. Ora pensiamo alla Coppa Italia, e al recupero di Mitoglou e Shields».

Logico guardare al record e alla posizione in classifica: «E’ presto per fare confronti. Un anno fa si è vinto Coppa Italia, Supercoppa e centrato le Final Four. Quella squadra ha lasciato un segno. Vediamo dove arriviamo quest’anno. Sicuramente abbiamo una rotazione diversa e una profondità diversa. L’anno scorso avremmo rischiato ben di più un infortunio rispetto a quest’anno. La squadra si è compattata, sta giocando, ma si è solo creata una possibilità per giocarci in buona posizione le nostre carte»

E si torna sugli assenti, con una riflessione interessante: «Non abbiamo ancora ottenuto niente, e ripeto, si devono reitegrare due giocatori. Pare paradossale, ma non sarà facile. Il Real nel momento in cui ha ritrovato gli assenti, e aggiunto Deck, ha faticato. Non è così automatico che con il loro rientro ci sia un upgrade. Non sarà facile, ma ovviamente tutti vorrebbero avere di questi problemi, lo so».

Sul lavoro dello staff: «Ci sono tante gare da vedere in poco tempo, e c’è tanto allenamento individuale tra Italia e EuroLeague. Per i quattro allenatori dello staff è un periodo molto intenso, così come per lo staff medico. Paradossalmente sono io quello che fa meno: mi presento, vedo quel che hanno prodotto, lo dico alla squadra e al massimo mi prendo il merito».

3 thoughts on “Ettore Messina: Gara di altissimo livello. Ora la Coppa Italia e il reintegro di Shields e Dinos

  1. Un signore. Lo stile non si insegna. Deve aver imparato da te Giorgio😜

  2. Tutto giusto, sempre parole condivisibili. E’ vero che la scorsa stagione la squadra ha ottenuto tanti risultati, però fino a questo momento è stato fatto un gran lavoro, addirittura migliore dell’anno scorso. Poi per vittorie e trofei, ci vogliono tanti fattori, ma ritengo che fino a questo momento sia stato fatto un percorso eccellente.

  3. Primo traguardo Coppa Italia secondo Scudetto si devono vincere a Belgrado si gioca magari si vince

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano vs Baskonia | Le Pagelle di RealOlimpiaMilano

Le Pagelle di ROM di Olimpia Milano vs Baskonia: Melli domina su ambo i lati del campo, Hall martella da 3 e Daniels lascia il segno
Olimpia Milano Baskonia Pagelle

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: