Olimpia Milano post Napoli | Gara in controllo, rotazioni egregie, dubbio Grant

Olimpia Milano post Napoli che racconta di una gara mai davvero iniziata, gestita secondo pronostico sino alla sirena

Olimpia Milano post Napoli che racconta di una gara mai davvero iniziata, gestita secondo pronostico sino alla sirena. Con qualche “se”, qualche “ma”, e la certezza di una difesa già ben composta. A questo livello. L’impatto in EuroLeague lo vedremo in settimana.

La gara

Olimpia Milano che vola a +9 poco dopo la palla a due, e che elimina dal campo sino alla sirena i due pericoli pubblici numero 1 di Napoli: Markis McDuffie e l’ex Frank Elegar.

La squadra ha una marcia con Malcolm Delaney in regìa, un’altra quando la palla passa a Jerian Grant, certamente non convince sempre in fase di circolazione e soprattutto ha uno Shavon Shields prorompente, ma al tempo stesso al momento incapace di leggere il gioco da guardia, come dimostrano le 6 stoppate subite.

Il senso della partita, come detto mai in discussione, arriva nel quarto quarto. Napoli prova a riportarsi sotto tornando in singola cifra, la difesa biancorossa recupera due palloni e colpisce con Datome e Mitoglou. In controllo.

Bella notizia Kaleb Tarczewski. Una squadra priva di solisti reali che lo cerca maggiormente nella sua “zona bianca”, ovvero sotto canestro. Si è rivisto lo spirito battagliere dell’uomo di Claremont. Occhio.

Le rotazioni

Fuori Kyle Hines e Sergio Rodriguez. Inutile presupporre già oggi che la cosa si possa ripetere spesso nel corso dell’anno, soprattutto per il play spagnolo. Oggi Malcolm Delaney ha bisogno di giocare e prendere la squadra in mano, ma anche per il play USA il tempo passa. Certamente, è auspicabile che possa essere frequentemente così.

Per il resto dieci giocatori sopra i 10’, nessuno oltre i 25’, con poco spazio solo per Davide Alviti e Paul Biligha. Il primo è giocatore da costruire, e certamente ha pagato anche la necessità di Messina di far ritrovare il ritmo gara a Gigi Datome.

Parlando di Paul Biligha, anche qui pare una scelta del momento. Kaleb Tarczewski necessita di minuti in vista dell’EuroLeague, e al tempo stesso Messina sta affinando l’accoppiata Dinos-Nick. 

Jerian Grant

17’ in campo, 1/7 al tiro, 2 perse, 2 assist, 4 rimbalzi, -1 di valutazione e -4 di plus/minus. Inutile girarci intorno, se stiamo rigorosamente sul presente: prestazione disastrosa.

E sul medio-lungo periodo? Il giocatore ha certamente mancato tanti tiri piedi a terra, o appoggi che l’anno scorso gli riuscivano agevolmente. Settembre? Sì, ma ricordando che in LBA anche Riccardo Moraschini può giocare play (con conseguente spazio in ala piccola per Alviti), tenere accesa la spia del dubbio resta più che lecito.

Grant ha il talento per emergere, e il fisico per giocare in due ruoli. Al tempo stesso, lo stop di Troy Daniels e le difficoltà realizzative del team (sempre ad oggi) ci fanno emergere insistentemente l’interrogativo se non sia più utile a questa squadra un “2”. Ma ci sono nomi sul mercato da Olimpia? Sì.

PS. Questa è una lettura positiva e realista. Almeno per noi. Dalla serata della finale di Supercoppa abbiamo invece letto in giro un po’ di tutto. A parte gli insulti, anche a noi peraltro, che si commentano da soli, e porteranno a inevitabili “blocchi” definitivi, anche sulla gara di ieri sera i toni erano quelli della disfatta. La pazienza, almeno la nostra, inizia a vacillare. Il mondo social si sta facendo irrespirabile. 

12 thoughts on “Olimpia Milano post Napoli | Gara in controllo, rotazioni egregie, dubbio Grant

  1. A mio parere l’errore è stato quello di non prendere un’altra guardia insieme a Daniels visto e considerato che quest’ultimo veniva da un anno.di inattività consentendo così a Shields di giocare nel suo ruolo naturale ossia da ala piccola dove è devastante.

  2. Vabbè che all’Olimpia il play lo fa non di rado Kyle Hines, a ribadire quanto poco conti per Messina quel ruolo, ma non c’era niente di meglio di Grant? Speriamo sia solo fuori forma e non una altro Mack, che a Milano fece un’infelice comparsata, voluto da Messina al suo primo anno, se non ricordo male.

  3. A proposito di Grant, sapete se ha trovato tutto a Milano? Lo chiedo perché in un suo tweet prima di arrivare aveva dei dubbi.

  4. se riusciranno, come spero, a trasformare Shields in guardia completa, olimpia avrà grandi vantaggi sopratutto in EL

  5. “Dovevamo tenere Fontecchio, avete visto come è diventato forte dopo tre anni”
    “Perché non hanno fatto giocare di più Moretti con un po di fiducia magari…”
    “Grant e’ da tagliare non sa come muoversi ”
    “Datome è finito ci voleva un giovane italiano perché lo abbiamo tenuto”

    Giudizi della stessa persona con una coerenza invidiabile. Difficile discutere con le persone “scisse”

    Sembra di giocare a Monopoli

    1. Se ti riferisci a me sei completamente fuori strada perché io non ho mai scritto nulla di ciò. Se provi con i fatti che io ho espresso quello che tu hai scritto ti farò pubblicamente le mie scuse ma non credo proprio e poi quella su Moretti è bellissima perché io fui il primo a dire che Moretti era un non giocatore altro che fiducia 😂😂😂 e se non ti riferisci a me perché non fai il nome? Troppo facile sparare sul mucchio. Poi tu te ne intendi di molteplici utenze vero?? 😏😏

  6. Tu hai un problema. Pensi di essere al centro del blog perché scrivi 100 commenti al giorno.
    Rilassati non tutti pensano a te

    1. Intanto se vuoi essere credibile inizia a fare il nome del destinatario del tuo commento e non ti nascondere sparando sul mucchio perché lo sai bene che questo giochetto con me non funziona. Troppo facile scagliare la pietra e nascondere la mano anche tu sei sei un maestro in questo.

  7. @DANIELE Il nome non lo fà perchè non c’è. Come sempre Iellini, in un’articolo nel quale Maggi sostanzialmente invita ed evitare le polemiche e i toni accesi non perde l’occasione per lanciare una provocazione. Mahh.

Comments are closed.

Next Post

Napoli vs Olimpia Milano | Gli highlights di una gara mai in discussione

Riviviamo il successo di ieri sera di Olimpia Milano a Napoli con le migliori giocate offerte da Eurosport
Napoli Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: