La Virtus domina Brindisi, ma Scariolo ammette: Mannion out, siamo sul mercato

Alessandro Maggi 21

La Supercoppa, ma anche il Memorial Porelli a lanciare il fine settimana: dominio Virtus su Brindisi, ma Scariolo è preoccupato per Mannion

Ieri è scattata la Supercoppa, ma a Bologna si è giocato anche il memorial Porelli, con l’interessante confronto tra Virtus e Happy Casa Brindisi: 92-72 il finale.

Gara sempre in controllo per gli uomini di Sergio Scariolo, 70-49 a fine terzo quarto, da segnalare i 18 punti di Kyle Weems e i 15 di Marco Belinelli, senza dimenticare i 17 di Gaspardo.

Nel dopogara, il coach virtussino ha dato fiato ai tanti dubbi sulle condizioni di Nico Mannion, apparso molto dimagrito dopo il virus intestinale che lo ha colpito a Tokyo.

«Serviranno diverse settimane a Mannion per rientrare, non ci sarà per il via del campionato. Stiamo cercando un playmaker che possa anche rimanere in futuro. Per questo, più che un elemento esperto, puntiamo su giovane che possa dare qualcosa di importante» le parole di Scariolo riportate dal Carlino.

21 thoughts on “La Virtus domina Brindisi, ma Scariolo ammette: Mannion out, siamo sul mercato

  1. Questa notizia dispiace e preoccupa, virus intestinale a questo punto mi pare un eufemismo. Sull’esigenza di tornare sul mercato anche boh, non mi pare un messaggio di fiducia per ruzzier e pajola, considerando anche il fatto che si cerca un giocatore di prospettiva, che come detto già Mannino non offre evidentemente. Io ho un altro concetto di programmazione.

    1. Mannion non ” Mannino” ovviamente, se il t9 invece di “virus” avesse messo ” Virtus intestinale” si sarebbe creato un caso diplomatico😁. Ne approfitto per buttare lì il sospetto che allenatore e dirigenza forse non hanno fatto mercato con identità di vedute.

  2. Io aspetterei a trarre giudizi sulle scelte di mercato della Virtus Bologna perché non sono queste le partite che contano e nel momento clou Mannion ci sarà

    1. Ciao Daniele, ovviamente non è un giudizio globale. Mi limito a rilevare che la Virtus annuncia il colpo mannion con gran soldoni e contratto 1+1, e prima dell’inizio della Supercoppa dichiara di intervenire sul mercato per acquistare il 5* play con contratto pluriennale.

      1. Probabilmente Mannion non potrà essere disponibile per l’inizio della stagione e loro giustamente vogliono cautelarsi anche e sopratutto in ottica Eurocup.

  3. Per me la Virtus vuole massimizzare la presenza di Teodisic e Belinelli (non + giovanissimi) per raggiungere l’Eurolega già alla fine di quest’anno, Mannion è la ciliegina sulla torta. Ha tempo per riprendersi dal virus. Forse impiegherà di più Scariolo, bravo ma pur sempre nuovo in panca, a trovare la chimica di squadra. Da gennaio in avanti, quando conta, si dovrebbe vedere un’ottima Virtus.

  4. Ottima Virtus può essere ma speriamo soprattutto una Olimpia superlativa

  5. Mannion era presente al Palazzo ieri sera e chi lo ha visto riferisce di un fisico magrissimo, talmente magro da far giudicare insufficientI le “alcune settimane” di Scariolo, per riprendere il tono muscolare di prima.

  6. Daniele volevo farti una domanda, senza che te la prenda a male. Cosa avresti risposto se la stessa cosa fosse capitata a melli? Avresti risposto allo stesso modo? Comunque ciao a tutti è la prima volta che scrivo anche se leggo i commenti da molto tempo

  7. Scusa daniele volevo farti una domanda senza che te la prenda 🙂 . Se al posto di mannion si fosse fatto male melli cosa avresti scritto? Avresti risposto allo stesso modo?
    Comunque ciao a tutti è da molto che leggo i commenti ma è la prima volta che scrivo

  8. Ciao a tutti è la prima volta che commento anche se seguo i commenti da molto tempo. Volevo fare una domanda a Daniele, sperando che non te la prenda :). Se si fosse fatto male Melli al posto di Mannion come avresti risposto? Allo stesso dopo.

    1. @iooi86 se fosse successo a Melli avrei risposto allo stesso modo perché il tipo di infortuno come quello di Mannion non può certo essere imputabile alla società e che nel nostro caso abbiamo 15 giocatori tra cui altri 3 nel ruolo di Melli come Mitoglou Ricci ed eventualmente Datome.

      1. Ridicolo è il giocatore più importante del roster. A già ma tu tifi contro.

      2. Ma cosa c’entra che è il giocatore più importante? Mica significa essere immuni da ogni tipo di infortunio. Idiota che non sei altro la domanda è stata fatta a me non a te. E poi sarei io quello che non sa leggere vero Orlandolosmerorato 😂😂

  9. Ma un virus intestinale può causare un problema di tale entità? Qualcosa mi lascia perplessi già a partire dal fatto che un giovane già in orbita Nba sia venuto in Europa e senza Eurolega.

    1. In nba però non era nemmeno giocstore di rotazione, secondo me hanno fatto bene a darlo in europa. In eurocap ha sicuramente più minutaggio come giocatore al suo primo anno da vero professionista. Sicuramente ora come ora non è da nba poi il talento c’è poi si vedrà

      1. Non seguo la NBA e quindi non sapevo. Però quando uno è nel circo Nba ne esce per andare a giocare la Eurocup? Capisco l’Eurolega.ma la Eurocup non mi sembra che possa fare salire il suo valore.

  10. Hai ragione ma se pensi che tanti vanno in gleague dove il livello è mediocre. L’anno scorso ha giocato tanto in gleague e l’eurocup può migliorarlo di più secondo me. L’eurolega era meglio ma con quali squadre però avrebbe trovato minuti importanti?

    1. In fin dei conti lo fanno di lavoro e quindi pur di “campare” forse vanno in gleague. Forse sono per il livello di gleague. Secondo me quando uno va il quella serie, tranne rari casi legati a maturazione complessiva magari lenta, non fa poi il salto di qualità verso livelli superiori. Non so se un eventuale miglioramento da torneo europeo sia propedeutico per la NBA. Cioè il miglioramento imparato in Eurocup non penso sia spendibile in NBA. Forse per trovare un posto in squadre da Euroleague sì.

Comments are closed.

Next Post

Amedeo Della Valle: Voglio il pallone in mano più che fare lo specialista

Amedeo Della Valle, da questa stagione guardia della Germani Brescia, protagonista sul Corriere della Sera, edizione Brescia
Amedeo Della Valle

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: