Pippo Ricci: Ero il capitano della Virtus, poi varie vicissitudini. Ora Messina e l’EuroLeague

L’Olimpia Milano ha presentato Pippo Ricci nella cornice del Rosa Grand Hotel Piazza di Fontana 3 a Milano. Ecco le sue parole

L’Olimpia Milano ha presentato Pippo Ricci nella cornice del Rosa Grand Hotel Piazza di Fontana 3 a Milano. Ecco le sue parole.

SULLA FIRMA

«Felice ed emozionato, un privilegio. Oggi c’è stato il primo allenamento di squadra, siamo pronti a lavorare e fare di tutto per questa maglia».

SULLA SUA CARRIERA

«Se penso alla mia carriera, è stata abbastanza lunga. Ho fatto molti step, ho provato a guadagnarmi tutto. Tralasciando gli anni di gavetta, la svolta è stato il secondo anno di Cremona. Ho capito che potevo diventare un giocatore importante per la Vanoli, e per lui in Nazionale. Voglia stupire e ancora dare qualcosa di più. Sono qui per migliorare ancora».

SULL’EUROLEAGUE

«L’EuroLeague è uno dei motivi principali per cui sono qui. Vengo da due anni importanti, in uno società forte con giocatori di altissimo livello, e trovo uno spogliatoio top. E’ bello convivere ogni giorno con giocatori così. Mi sento fortunato, è un privilegio».

SULL’ADDIO ALLA VIRTUS

«E’ stata una scelta difficile, la più difficile della mia carriera. Venivo da uno scudetto vinto da capitano, ovvero il coronamento di un sogno, alzare la coppa. Ero il capitano della Virtus, mi sentivo a tutti gli effetti un tassello molto importante. Subito dopo ci sono state delle vicissitudini che mi hanno portato a fare una scelta. Non entrerò nei dettagli, non farò  polemica spicciola: sono qui per la stima di Messina e l’EuroLeague».

«Sono stati due anni stupendi in cui io ho dato tutto. Mi sono messo in gioco ogni giorno. Ho la coscienza pulita, ho fatto tutto per quella maglia. Quello che dovevo fare per Bologna l’ho fatto, ora la vita mi ha messo davanti un’altra avventura. Sono qui per rimettermi in gioco».

36 thoughts on “Pippo Ricci: Ero il capitano della Virtus, poi varie vicissitudini. Ora Messina e l’EuroLeague

      1. Certamente non è un TUO punto di forza !….visto che ti piace fare l’intruso…..

      2. @Maori16 stai tranquillo che se fosse andato in un’altra squadra Orlando non l’avrebbe scritto…

      3. Gaetano, sei tifoso dell’Olimpia quindi sei venuto in questa squadra da moolto tempo. Ma ti te posso assicurare che tu hai un QI rasoterra

      4. Detto da te Orlandoilrosso che io ho un QI rasoterra per me è solo un complimento perché io non voglio essere come te che l’unica cosa che ti viene bene è adulare a prescindere il tuo pastore (parola tua eh)..

  1. “sono qui per la stima di Messina e l’EuroLeague”..infatti vedremo quanto spazio ti concederà in Eurolega proprio la stima di Messina..

  2. Daniele, leggendo le dichiarazioni di Ricci mi sono detto la stessa cosa, perché Ricci sarà impiegato come a Bologna in LBA ma in EL farà parecchia panca. Che poi il capitano di una squadra importante che improvvisamente dice “ciao ragazzi, stavo scherzando, vado altrove” mi ricorda purtroppo l’esperienza Bonucci al Milan (sono sostenitore rossonero) per cui qualche preconcetto nei suoi confronti mi viene.

    1. Appunto @Lupoellison e aggiungo solo che se Bologna non l’ha confermato un motivo. Per me abbiamo preso uno scarto di Bologna poi vedremo se il campo confermerà questa mia sensazione.

      1. E con questi ultimi post hai guadagnato la nomination a peggior tifoso del millennio

      2. Io avrò anche vinto la nomination per il peggior tifoso del millennio (che poi detto da te fa ridere) ma tu sicuramente l’oscar del lecchino 😂😂😂
        PS..però come puoi notare non sono l’unico a pensarla così anche se ti piacerebbe..

  3. Detto che non me.ne frega un caxxo di quello che pensano del sottoscritto quelli come te. Marcisci pure nel tuo livore resteranno i tuoi post rancorosi a corollario di una stagione che darà molte soddisfazioni a Messina e a tutti quanti possono essere veri tifosi Olimpia. Dubbiosi compresi prevenuti esclusi

    1. Per il Green-Pass di vero tifoso Olimpia certificato passare da @orlando🤣🤣🤣

      1. Ah ah ah.

        Ragazzi: basta buttarla sul personale! Parliamo di basket e godiamoci ciò di buono che arriverà!!

    2. Ma guarda che neanche a me interessa quello che tu e i tuoi simili pensate di me eppure lo dovresti già aver capito. E cmq anche l’anno scorso scrivevi che la squadra ci avrebbe dato tante soddisfazioni e a febbraio addirittura ti eri spinto a scrivere che avremmo vinto lo scudetto a mani basse invece siamo ancora in attesa del primo scudetto targato Messina..

  4. Penso si possa essere tifosi Olimpia anche con un sano e oggettivo e garbato spirito critico. Perché anche i più fervidi sostenitori della gestione Messina, tra cui il sottoscritto, ci sono rimasti male nel veder partire due giocatori amati come Kevin Punter e Zach “Backpack” LeDay. E quando vedi Tarcisio che non sa cosa farsene della palla sotto canestro e va nel panico, come si fa a non chiedersi cosa potrebbe essere quella squadra con un centro decente. Per tacere poi del quinquennale a Moretti che dopo un primo anno di nulla è stata una faticaccia cederlo in prestito partecipando pure allo stipendio. Sono convinto che sarà una bella stagione anche la prossima e che la dirigenza abbia fatto il massimo per presentare un roster competitivo in Euroleague, con ottimi acquisti e il ritorno a casa di Melli, ma sui punti controversi di cui sopra, tra cui l’arrivo di Ricci, capitano della Virtus, penso si possa educatamente discutere senza nascondere la polvere sotto il tappeto per vedere solo rosa.

    1. A me Ariccia piace realmente così come credo che Tarczewski in LBA faccia la sua porta figura. Se poi vuoi dire che Pippo è venuto a Molano per soldi posso essere d’accordo ma insinuare che da sedicesimo non vedrà mai il campo, dipenderà solo da lui. Come per altri Messina non fa favori se meriti giochi altrimenti panca . Ad allenare si fa così

      1. Come sempre appena leggi il mio nome si offusca la tua mente. Io e Lupo ci riferivamo al minutaggio che Ricci potrebbe avere in Eurolega e non in LBA dove si presume che avrà i suoi minuti. In Eurolega non ci sono limitazioni per cui la vedo dura per lui anche solo essere nei 12 perché nel suo ruolo siamo super coperti con Melli Mitoglou ed eventualmente Datome. Se non sai interpretare un commento faresti meglio a non controribattere.

      2. Scrivevo a Lupo e non a te che per me non esisti. Il tuo ribadire e inutile e fastidioso. Per la EL vedremo a prescindere dal tuo parere

      3. Non esisto però mi rispondi sempre. In fondo la coerenza è un’altra qualità che non hai. Voglio vedere come Ricci potrà essere nei 12 oppure addirittura giocare qualche minuto in EL quando nel suo ruolo siamo super coperti e considerato che in 3 dovranno stare fuori. L’unica sua reale speranza di giocare è che qualcuno resti fuori per infortunio cosa che nessuno di noi si auguri…

    2. etc etc etc, tutte cose già scritte, già sentite, già lette, già analizzate etc etc etc

  5. Tuttii avremmo voluto un super centro da nba. E nessuno avrebbe voluto rinunciare a Punter e Leday. Così come lo scorso anno in pochi vedevano in Punter un giocatore in grado di fare la differenza (io per primo). Ma Milano, quella della prossima stagione, è questa. Partiamo da qui e cerchio fi divertirci!

  6. Di.Me, io non desidero un centro da NBA, mi basta un centro degno della storia Olimpia e Kaleb non lo è, con tutto il bene che gli voglio, perché quel ragazzone lo vorrei come amico e fratellone (“one” data la statura) e lo vorrei come ospite gradito a casa mia per quel suo modo gentile di porsi malgrado la mole, ma purtroppo a basket non sa giocare. Fa quel che fa (poco e a tratti) grazie al suo strapotere fisico, ma non fa quello che qualunque centro decente da Eurolega farebbe grazie a quello strapotere fisico. Il ragazzo è rimasto a Milano tanti anni, all’inizio come prospetto e in seguito per coincidenze per lui fortunate (l’infortunio del forte Gudaitis), ma poi Messina l’ha choachato per un anno prima di proporgli un 2+1 insensato pensando di salvarlo dalla sua mediocrità. Messina e l’Olimpia hanno comprovato l’errore tentando in tutti i modi di rescindere Tarcisio quest’estate, senza riuscirci, e per questioni di budget hanno desistito, ma ora che Tonut, cui era destinato uno spicchio di budget, è rimasto a Venezia perché i contratti vanno rispettati, forse si poteva pensare a qualche centro decente, per non ridursi come la stagione scorsa, con due centri acquisiti in corso d’opera come Evans (Eurolega) e Woichecoski (LBA), quando in Eurolega, ad esempio, si sarebbe potuto impiegare maggiormente Paul Biligha che imho è un giocatore forte in difesa e che in campo da il massimo, perché sa giocare, ha istinto (stoppate) ed è intelligente. Ps: mi scuso se ormai siamo off topic rispetto al thread su Pippo Ricci.

    1. @lupoellison di centri forti (da Olimpia) disponibili non credo ce ne fossero molti. C’era Mickey che però probabilmente non è quello che desideriamo. Quindi non era facile trovarne uno. Tarczewsky sicuramente non è un fenomeno ma in lui probabilmente lo staff aveva visto margini di miglioramento. Non si spiega altrimenti il 2 più 1 propostogli. Io pensavo che nel p&r con Rodriguez avrebbe potuto dare di più ma evidentemente non è così. Però il primo anno da noi aveva fatto ottime cose.

      Vado un po’ contro corrente e affermo che la mole non qualifica necessariamente un buon centro. Se vedo Fall, per esempio, non mi sembra un fenomeno (anche se a Tokyo ha fatto vedere un pizzico di gioco in post e la capacità di smistare qualche assist). Discorso un po’ diverso per Tabares del Real. Anche lui non ha grande gioco spalle a canestro e non sa certo tirare da lontano (o dalla media) ma ha imparato a sfruttare i suoi cm, rollando e facendo da perno (pivot, appunto) per i cambi di gioco ai compagni liberi sulla linea da tre. Insomma: non sempre la mole fa la differenza, secondo me.

      È solo la mia visione, ovviamente. Del resto io credo che il miglior centro mai transitato da Milano si chiamasse Dino, ed era nato in Veneto. Poi un certo Samardo. 🙂

  7. Per me ricci in EL ci gioca.
    Alviti Biligha e una guardia a turno tra hall e morasca, più rotazioni per infortuni riposo ecc.
    5 lunghi poi servono.
    In nazionale ha mostrato che 10 – 12 Min di intensità li sa dare anche a livelli alti.
    La sua carriera inoltre mostra un giocatore che ha sempre dato più di quanto atteso.
    Poi non è un campione, ma in rotazione ci sta.
    Se poi i primi che chiedono di responsabilizzare gli italiani sono anche i primi a non credere che possano starci in EL , ne prendo atto.

    1. Gli italiani vanno responsabilizzati prima di tutto in LBA perché se non giocano qui come si può pretendere che poi ciò avvenga in Eurolega? E cmq anche se eventualmente verrà inserito nei 12 in Eurolega non è detto che giochi come Messina ci ha insegnato. Staremo a vedere…

    2. Credo che il problema Ricci- Eurolega sia soprattutto dovuto al sovraffollamento nel ruolo. Non è difficile prevedere poco spazio per lui, come per Biligha. Mi auguro invece che in campionato possa essere il nostro 4 titolare.

    3. Spesso Mito giocherà da 5 e Alviti da 3 quindi c’è spazio per tutti

      1. Alviti l’Eurolega se la sognerá di notte. Cosa mi tocca leggere…

  8. Concordo, Daniele. Alviti non sarà kai convocato in EL, salvo necessità impellenti. Ma va bene così: non è certo stato acquistato per questo!

  9. Mamma mia, quanti scenari vengono proposti dai blogger; non vi sembra di precorrere i tempi, senza che questi siano maturi? Aspettiamo che quei tempi arrivino, e ci vuole ancora un pochino, per, a quel punto, percorrerli disegnando scenari più realistici basati su dati veri piuttosto che su ipotesi verosimili

  10. Hai ragione, Fab. Ma senza i verdetti del campo, senza le stoppate, i blocchi, le schiacciate, ci annoiamo! E allora scriviamo. È anche un modo per esternare dubbi, paure (sportiva), speranze….

Comments are closed.

Next Post

Stefano Tonut: L'interesse di club di alto livello mi ha fatto piacere

Torna a parlare Stefano Tonut. E dopo il primo post sui social, lo fa con Giuseppe Malaguti di Sportando, e parla anche di mercato

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: