Rimas Kaukenas: Siena è storia del basket. Indimenticabile quel che abbiamo vissuto

Ritorno al Palaestra per Rimantas Kaukenas per un camp per ragazzi. Una presenza colma di emozioni in quel di Siena

Ritorno al Palaestra per Rimantas Kaukenas per un camp per ragazzi. Una presenza colma di emozioni in quel di Siena per la guardia lituana, a cui restano quattro scudetti in maglia Mens Sana.

«Essere qui è per me un’emozione pazzesca – confessa al Corriere di Siena – Alzo la testa e vedo gli stendardi dei trofei che abbiamo vinto in quegli anni meravigliosi. Ci sono ricordi che affiorano da ogni dove, stare qua dentro mi riporta indietro nel tempo e mi fa tornare in mente le partite disputate e le vittorie. I tifosi senesi mi sono sempre rimasti nel cuore».

«Questa città fa parte della storia del basket. Io mi sentirò sempre legato a questa realtà, non potrò mai dimenticare ciò che ho vissuto qui. Quel che abbiamo vissuto ci è rimasto dentro, la lotta quotidiana sportiva che vivevamo sul campo ci ha fatti divenire amici per sempre, dentro e fuori dal parquet».

4 thoughts on “Rimas Kaukenas: Siena è storia del basket. Indimenticabile quel che abbiamo vissuto

  1. Rispetto per i sentimenti umani di quel tempo: dei senesi che sbaragliavano il campo, nostri che ci sentivamo impotenti, poi, successivamente dei perchè di quel dominio, parzialmente, si è capita la natura: non una bella storia quegli anni per Lega Basket

  2. Secondo me avrebbe fatto meglio a starsene zitto…dopo tutto quello che è successo.

Comments are closed.

Next Post

Mercato LBA | Un centro per Brescia, un'ala per Cremona. E le ultime trattative

Riprendiamo il mercato LBA in mano con tutti i movimenti di questi ultimi due giorni nel massimo campionato nazionale
Mercato LBA

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: