Tuttosport: Squadre di EuroLeague solo nei playoff LBA o tesseramenti illimitati?

La Legabasket, nell’Assemblea tenutasi ieri, avrebbe toccato anche il tema “calendari”, con un pensiero diretto per Olimpia Milano

La Legabasket, nell’Assemblea tenutasi ieri, avrebbe toccato anche il tema “calendari”, con un pensiero diretto per Olimpia Milano.

Si valuta un girone di ritorno non per forza identico a quello di andata, onde evitarsi un altro Milano-Bologna nel pieno della fase caldissima di EuroLeague, ma non solo.

Piero Guerrini su Tuttosport  valuta altre potenziali modifiche: 

a) numero illimitato di tesseramenti per le squadre di EuroLeague in LBA;

b) squadre di EuroLeague in gioco solo in Coppa Italia e playoff;

c) concede ai team di EuroLeague la possibilità di avere due squadre distinte.

Se la seconda ipotesi pare al momento difficile da perseguire, e prevederebbe una riforma totale di format e del concetto stesso di sport in Italia, la prima potrebbe essere una tema di discussione importante. Ma credibilmente servirebbe anche il sì della FIP in merito alla questione visti…

2 thoughts on “Tuttosport: Squadre di EuroLeague solo nei playoff LBA o tesseramenti illimitati?

  1. Contrario assolutamente per b e c (a non sarebbe male) l’Eurolega è una manifestazione privata perché chi vi partecipa dovrebbe avere privilegi??

  2. Da evitare assolutamente la soluzuone B, la più equilibrata è la A ma se non fosse possibile la C non è da scartare a priori anche perché volendo la potremmo mettere in atto noi anche se ciò vorrebbe dire avere un roster tra LBA e Eurolega di più di 20 componenti.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia, si avvicina il primo colpo di mercato: Devon Hall

Si avvicina il primo acquisto dell'estate biancorossa: è vicino l'accordo con il giocatore americano per la prossima stagione

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Scariolo Messina
Corriere di Bologna: Djordjevic domani saluta, arriva Sergio Scariolo

Secondo il Corriere di Bologna non ci sarebbero più dubbi. La Virtus Bologna ripartirà da Sergio Scariolo dopo lo scudetto

Chiudi