Il Corriere di Bologna: La Virtus può vincere lo scudetto?

Il Corriere nella sua edizione bolognese, in un articolo a firma Daniele Labanti, analizza il via della serie tra Olimpia e Virtus

Il Corriere nella sua edizione bolognese, in un articolo a firma Daniele Labanti, analizza il via della serie tra Olimpia e Virtus. Il titolo è: «La Virtus Bologna può vincere lo scudetto? Appunti verso gara-2». Ecco alcuni passaggi.

Eppure qualcosa per Milano è andato storto in gara 1, mentre la Segafredo ha giocato la miglior partita della stagione instillando il dubbio, a tutti, che questa finale non sia così scontata.

Ma quella di giugno pare una Virtus affamata, con ferocia diversa, concentrazione mai vista tutto l’anno, condizione fisica benedetta e prontezza mentale frutto di una rinnovata verve, il tutto condito da una preparazione tattica e strategica convincente.

Nello specifico sabato sera la Virtus ha giocato un’ottima partita difensiva oltre il discorso delle percentuali, trovando un Pajola decisivo in 15 minuti anche senza segnare un canestro perché ha guidato la missione di interrompere i giochi milanesi, consentendo di accettare anche gli show sui pick’n’roll e riuscendo a garantire recuperi eccellenti (un esempio per tutti: lo sfondamento preso da Shields nel primo tempo).

Se la Segafredo reggerà alla mareggiata, probabilmente avrà qualcosa da dire. Ma se qualcuno pensa di dare per moribonda Milano solo perché ha perso la prima, non ha capito niente del valore dell’Armani, dei suoi giocatori e del lavoro fatto da Messina da quando ne è il responsabile.

5 thoughts on “Il Corriere di Bologna: La Virtus può vincere lo scudetto?

  1. Quante storie che si fanno questi! Hanno vinto solo la prima e con una prestazione Olimpia sottotono. E si sentono i campioni mondiali del mondo. Su de dosso e in riga ve ne servono altre tre e Olimpia non può tirare con percentuali da minibasket ancora tre volte fate i bravi e scommetto che ci arrivare anche voi a capire che non è poi tutta sta grande impresa la vostra. Capisco che in ogni cosa dobbiate pompare per giustificare le vostre spese ma adesso state esagerando

  2. C’è da dire che due giorni fa nessuno avrebbe dato una chance a Bologna mentre ora l’impresa non sembra del tutto fuori dalla sua portata.
    I lunghi di Bologna sono un bel problema per Milano che nel pitturato e in grande difficoltà.

    1. Relativamente, il grande Dan ha previsto Milano vince ª 2 già due settimane fa. E noi abbiamo giocato deconcentrati per 30 minuti. Per cui l’espletamento bolognese lo giustifico perché nasce dal tifo ma onestamente lo trovo fuori luogo

  3. Ovviamente la serie è aperta, però dopo gara 1 ci sono fondati motivi tecnici, plus per la Virtus, e non solo la nostra prova opaca, per ritenere che ce la dovremo sudare

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano-Virtus Bologna#2 | Palla a due alle ore 20.45. Vincere? Ovvio

Palla a due alle ore 20.45 per gara-2 tra Olimpia Milano e Virtus Bologna. Arbitrano Carmelo Paternicò, Beniamino Attard e Fabrizio Paglialunga
Ettore Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano vs Virtus
Milano costretta alla valutazione casalinga più bassa della stagione

La difesa della Virtus Segafredo Bologna costringe Milano alla valutazione casalinga più bassa della stagione con 77

Chiudi