Barcellona vs Olimpia Milano | Le Pagelle di RealOlimpiaMilano

LE PAGELLE DI ROM
Sono nati ufficialmente due campioni dentro questa squadra di grandi veterani. E al comando del tutto un condottiero

Punter 10 – E’ stato leggendario con i suoi 11 punti nel terzo quarto. Ha fatto l’ultimo passo, è diventato un fuoriclasse. 23 punti con 7/12 al tiro. 

LeDay 7 – Zach ci ha dato, ci ha dato, con due triple e tanta voglia di fare a schiaffi. Non sempre performante a rimbalzo, ma non sarà una colpa oggi. 

Micov 7 – Il “bollito” ha indicato la via dalla palla a due: «Ragazzi, si può». Lo hanno capito, lo hanno seguito. Non sappiamo se da rinnovare, non spetta a noi, ma certamente Vlado va onorato.

Roll sv

Rodriguez 7 – Non è stata la “sua” gara. L’ha vissuta ad intermittenza, trovando il tiro da 3, ma non riuscendo davvero ad orchestrare il gioco. Ha dato volontà, velocità, e questo in 17’ può essere un dato.

Tarczewski 7 – Ha risposto presente nei 10’ migliori della sua stagione. Volitivo, cattivo, duro, presente. Immenso Tarcisio.

Delaney 7 – Ci si aspettava qualcosa di più in attacco, ci si aspettava più lucidità nei momenti chiave. Ma sono comunque 28’ da giocatore vero, 9 punti, 7 rimbalzi e 4 assist.

Shields 7.5 – Non ha avuto il jumper solito dalla media, ma ha dominato comunque la gara nei momenti chiave: 13 punti, 5 rimbalzi, 3 recuperi. Qualche errore, ma in difesa è stato monumentale anche su Mirotic. Fenomeno, come Punter.

Brooks sv

Evans 6 – 10’ di poco, l’energia arriva con Tarczewski.

Hines 6.5 – 28’ non ai suoi livelli, mani deboli, senza misure in attacco. Si fa sentire nel finale. 4 punti e 5 rimbalzi.

Datome sv

Coach Messina 10 – Ha costruito una squadra con i veterani, ha costruito due fuoriclasse che segneranno i prossimi anni del basket europeo. Ci si rivede tra un anno su questi schermi coach. Stagione europea da condottiero. Vero. In Europa il numero uno è lui.

9 thoughts on “Barcellona vs Olimpia Milano | Le Pagelle di RealOlimpiaMilano

    1. Ecco bravo, guarda chi stasera non ha giocato.
      Bravo, hai capito tutto del sistema Messina.

      Te lo dico con epiteto da bambino dell’asilo: sei proprio un BISCHERO.

      1. Che Datome ha ciccato la semifinale contro il Barcellona è sotto gli occhi si tutti e non si può nasconderlo con il fatto del “sistema” di Messina anche perché stiamo parlando di un giocatore esperto a questi livelli e non di un novello. E a quanto pare anche Messina se ne accorto visto che gli ha concesso solo 6 minuti..

  1. Stasera forse si è visto che ci manca un 4 per dare il cambio a Leday. A questo livello non puoi permettertelo. Evans…nescente; Brooks troppo timido e lontano da questi livelli. E anche Gigione oggi non ha inciso.
    Per carità: Micov ha fatto un partitone ma con lui in quel ruolo ci manca atletismo e fisico.meglio da tre, certamente.
    Re Giorgio: per il prossimo anno un clone di Leday, please.

  2. Assolutamente d’accordo con Orlando e Maggi. Solo applausi a questo gruppo

  3. Punter aveva già dimostrato di essere un fuoriclasse, semplicemente è ritornato a quei livelli e meritava che quel tiro entrasse!

    Che bravo il professore, il pedigree non mente e il prossimo anno senza covid e altri cazzi, lo può fare.

    Tarc,un bell’applauso anche a lui, mai a rimbalzo come oggi.

    Bene Delaney, su Shields non concordo, non al livello di Punter, ha mangiato tanto pane duro.

    I due veterani Hines e Chacho cosi cosi, vero, insolitamente deboli le mani del primo e incerta la regia del secondo, sempre sull’orlo della palla persa e anche oltre e nel momento decisivo non l’ha più messa.

    Conduzione magistrale di Messina, una delle chiavi della quasi vittoria

  4. Voglio solo elogiare Micov e Kaleb, ai margini in LBA per via del 6+6 ma perfetti nel loro ruolo ieri sera. Non so se resteranno nel roster, ( ma poi c’è molto meglio di Kaleb e raggiungible?) di sicuro nella nostra memoria e nei nostri affetti per sempre.

Comments are closed.

Next Post

Messina: Andati oltre i nostri limiti, dobbiamo essere orgogliosi

Il commento del coach biancorosso, dopo il beffardo ko in semifinale di Eurolega

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: