Sandro Gamba: Mi aspetto un colpo da Gigi Datome. E’ la sua sera

E’ martedì, è tempo di «Tiro Libero» su Repubblica-Milano, la rubrica di Sandro Gamba. Ecco alcuni passaggi

E’ martedì, è tempo di «Tiro Libero» su Repubblica-Milano, la rubrica di Sandro Gamba. Ecco alcuni passaggi.

Questa sera ci sarà una partita diversa da tutte le altre. O si vince o si muore, per l’Olimpia e per i bavaresi. E tu sai, quando scendi sul parquet, che se dovrai morire, vorrai farlo avendo fatto tutto per bene, lottando fino all’ultimo secondo al massimo. L’Armani ha tutto per vincere.

Bisogna riconoscere che questi tedeschi si sono rivelati degli avversari di prim’ordine, finora. Magari non saranno degli scienziati nucleari nella conoscenza e nella lettura di certe situazioni, ma a livello atletico, di corsa, di presenza a rimbalzo e capacità di “saper menare” in difesa, si sono confermati quel Bayern Monaco rognoso e robusto che avevamo visto in tutta la stagione.

Aggiungo che, in una serie di playoff dove il contributo italiano è finito ai margini, mi aspetto un colpo da Gigi Datome: ha giocato molte partite oneste, qualcuna buona, manca il suo colpo di grazia, il suo senso del dramma per i tiri importanti. Milano ha urgenza di vincere. È la sua sera, per farlo.

Next Post

Voci sul futuro di Alessandro Gentile: pronto il ritorno in Italia

Alessandro Gentile tornerà in Italia nella prossima stagione. Ipotesi in Lombardia dopo il cambio di agenzia
Alessandro Gentile Estudiantes

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Gianmarco Pozzecco Milano
Pozzecco sospeso. Sardara: Le regole sono regole. E c’è il rumors sull’addio

E' di questa mattina la notizia della sospensione di dieci giorni di Gianmarco Pozzecco in casa Banco di Sardegna Sassari

Chiudi