Andrea Trinchieri: Nessuno punti il dito. Io manderò sempre in campo la squadra migliore

Prima della palla a due con Bonn, Andrea Trinchieri ha risposto ai giornalisti di Sport 1 in merito alla gestione del turnover

Per il Bayern Monaco è un avvicinamento colmo di impegni al playoff di EuroLeague, al via il prossimo 20 aprile contro Olimpia Milano. Ieri sera la squadra di Andrea Trinchieri si è imposta su Bonn nel turno infrasettimanale di campionato, e sabato sarà di scena in Baviera per le Final Four di Coppa di Germania, dunque con la possibilità di giocare due gare in 24 ore prima di raggiungere l’Italia.

Prima della palla a due, Andrea Trinchieri ha risposto ai giornalisti di Sport 1 in merito alla gestione del turnover. Questa la risposta:  «Voglio essere molto chiaro su questo. Capisco la domanda ma non voglio che qualcuno possa puntare il dito. Io metterò sempre la miglior squadra possibile in campo. Sempre. Immer (sempre in tedesco, ndr). Ok?».

«Non voglio mandare i miei giocatori all’ospedale, ho la responsabilità di prendermi cura di loro. Quindi se un giocatore non va in campo, non è che la mattina mi sia svegliato con l’intento di non mandare la miglior squadra possibile in campo. Io mando in campo la miglior squadra possibile di quel momento, e questa scelta è basata su una serie di informazioni. Si chiama gestione del carico».

Nel 71-89 finale, Andrea Trinchieri ha lasciato fuori DJ Seeley, Vladimir Lucic e James Gist, oltre all’infortunato Nihad Dedovic, fermo dallo scorso 9 febbraio.

Parlando di minutaggi: 23’ per Wade Baldwin, 24’ per Jalen Reynolds, 31’ per Paul Zipser e Zan Mark Sisko.

Così Andrea Trinchieri nel dopogara: «Una buona partita con un ottimo primo quarto. Abbiamo difeso bene nel primo tempo, ma i 24 punti concessi nel terzo sono oggettivamente troppi. Nel quarto abbiamo rialzato l’attenzione concedendone solo 11. Un buon modo per rispondere all’ultimo ko e per approcciare la prossima sfida».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano, 650.000 euro da EuroLeague per il quarto posto

Quanto ha incassato Olimpia Milano in questa stagione di EuroLeague? Una prima piccola quota arriva dal quarto posto finale in classifica
Olimpia Milano Eurolega

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Dan Peterson: La Virtus registri dei cori per Teodosic e li faccia sentire durante il match

Dan Peterson lancia la gara decisiva tra Virtus Bologna e Unics, questa sera alle ore 20.45 con diretta su Eurosport...

Chiudi