Top 5 EuroLeague | Chi è stato il miglior giocatore della stagione di Olimpia Milano?

Alessandro Maggi 34

Tempo di riconoscimenti in casa realolimpiamilano.com dopo l’accesso ai playoff. Ecco l’Olimpia Milano Top 5 di EuroLeague

2 – Kyle Hines

33 gare, 8.1 punti, 4.3 rimbalzi e 1.9 assist

E’ basso. Non si può giocare ad alti livelli in EuroLeague con i centimetri di Hines. Peccato che nei due titoli con il Cska i compagni di ruolo fossero Joel Freeland, in borghese, e Othello Hunter, 203 centimetri… Il valore di un giocatore che è oggi l’americano più vincente della storia dell’EuroLeague moderna è ovviamente ben oltre le misure, e da moltissimi anni. 

Durezza, esempio, capacità di fare la cosa giusta nel momento giusto, difensore senza eguali e espansione di opzioni in attacco illimitata. Una roccia, una fortuna, un privilegio nella storia Olimpia Milano. Il nuovo Dino Meneghin.

(5/6, scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire nella lettura della classifica)

34 thoughts on “Top 5 EuroLeague | Chi è stato il miglior giocatore della stagione di Olimpia Milano?

  1. Non fosse infortunato, sarebbe in questa classifica e merita comunque una menzione speciale Malcom Delaney. IMO

    1. Sono d’accordo.
      Non so se sia proprio il migliore – è una bella lotta! – ma di certo è il più essenziale.
      Per lui parlano i risultati.
      Dalla sua assenza.

    2. 1) Shields. 2) Punter. 3) LeDay. 4) Hines. 5) Rodriguez PS: se Delaney lo meritasse, la redazione l’avrebbe messo nei primi 5, anche perché a rotazione tutti sono stati infortunati

      1. Solo per dire che nel fare la classifica la redazione di ROM non ha escluso Delaney perché infortunato, semplicemente ha ritenuto di non inserirlo tra i primi cinque, questo, checche’ se ne dica tra i suoi aficionados

      2. Leggo che sei telepate e leggi nella mente dei redattori

      3. Quindi @Orlando, la redazione di ROM, secondo il tuo illustrissimo parere, nello stilare la classifica, si sarebbe semplicemente dimenticata dell’esistenza nel roster del Sig. Delaney? Ma va a ciapà i ratt (visto che ti piace il vernacolo).

        E, fatemi il piacere, basta con questa storia dei pessimisti e ottimisti o dei pessimismi e ottimismi (avete stufato, ogni volta, con questo refrain)

      4. Come sempre estremizzi non è stato dimenticato, per loro non entra con merito nei 5, per me ed altri si.
        Siete voi che non perdete l’occasione per criticare e di questo atteggiamento che la maggior parte di noi ne ha piene le palle.

      5. Il tuo problema Orlandoilrosso è che non sei in grado di accettare che altri possono non pensarla come te o non avere i tuoi stessi gusti o le tue stesse idee. E poi fammelo dire stai sempre a polemizzare e a sindacare su chiunque non la pensa come te senza capire che non serve a nulla perché ognuno ha le proprie opinioni giuste o sbagliate che siano.

      6. Vabbè @Orlando, voi contro noi, noi contro voi…..continua pure a giocare come un bambino di 5 anni a indiani contro cowboy, visto che non ne puoi fare a meno, buon divertimento!

        PS: alla tua età però……

      7. va bene se preferisci essere infantile anziché razionale, non abbiamo più niente da dirci.

      8. Gae mi sembra che i primi a fare polemica su un mio pensiero ( per me Foe23 deve entrare in questa classifica) siate stati voi e sempre voi polemizzare sulla qualità del gruppo per cui non addossare ad altri colpe che sono esclusivamente vostre.

      9. Come sempre sei poco attento perché per quanto mi riguarda non ho neanche menzionato in nessun commento il nome di Delaney e ho solo risposto a Fab su Hines. Cmq da ora in poi neanche ti risponderò più perché è tempo perso ragionare con chi è ossessionato come te verso quelli che che la pensano diversamente. Hasta la vista!!

  2. Ok, la classifica di rendimento. Ma, a mio parere, il giocatore imprescindibile, senza il quale, sarebbe stato difficile, raggiungere questo obiettivo è Kyle Hines. Non a caso, l ‘ unico sempre presente.

    1. A tal proposito preoccupa, e non poco, lo scadimento di forma fisica e di rendimento dello stesso Hines nelle ultime settimane

      1. Credo che sia fisiologico non avendo un ricambio alla sua altezza..

      2. Non puoi fare a meno di spandere negatività, guarda che affrontare le cose con ottimismo pesa meno e soprattutto è meno pesante per chi ti legge

      3. Non si tratta di essere negativi o positivi ma realisti. Che Hines non ha un sostituto pari al suo valore è un dato inconfutabile che prescinde dalla positività o negatività di cui tu accenni.

      4. Ok e allora? Tirerà fuori come al solito la grinta e ci porterà a Colonia. Un po’ di ottimismo, via! Basta vedere il bicchiere mezzo vuoto, è mezzo pieno!

  3. Questo post riguarda chi in squadra ha inciso di più sui risultati, che sono stati eccezionali. Ciò che manca, un secondo pivot all’altezza o la stanchezza del singolo faranno parte di un prossimo post dal titolo secondo voi cosa manca all’Olimpia per essere perfetta e lì i signori della negatività si potranno sbizzarrire

  4. Credo anch’io che ogni tanto stare sul tema sarebbe carino, anche perchè dopo anni di sofferenza, con un unico sprazzo effimero del 2014, finalmente abbiamo una squadra anche in prospettiva futura.
    Perchè non gioire di quello fatto fino ad oggi? Le vittorie con il Real, Maccabi, Efes, Cska ci hanno riempito il cuore e che cavolo siamo finalmente temuti.
    Punter, Leday, Shields sono il nostro futuro ed i nostri senatori ci aiuteranno ancora. (d’accordo con le scelte a cui aggiungerei come menzione speciale anche Delenay e Datome)
    Il futuro è dalla nostra parte, grazie alla proprietà ed alla dirigenza.

    Per il prossimo futuro F8 F4 e campionato aspettiamo e vediamo ma oggi possiamo solo gioire

    1. L’unione degli ortodossi del blog, appunto, siamo in un blog, si parte da un thread da cui si sviluppano i posts e tutti i loro related; tutto normale, tutto regolare. La disciplina ferrea la adottate a casa vostra; qui, fino a prova contraria siamo in libertà (sempre nel rispetto altrui)

      1. Fab hai ragione: libertà di espressione sempre nel rispetto.

        Ti dirò di più, mi manca in questo thread, che ha come tema i migliori, una bella ed innovativa discussione sui minutaggi.

        Come il metadone, mi manca la dose quotidiana, vuoi iniziare tu?

      2. E qui casca l’asino ( senza offesa, è un modo di dire): il sottoscritto non ha mai fatto proprio il tema, per così dire, cronometrico, quindi, vostro onore @iellini, respingo la provocazione

  5. Durissimo fare una classifica.
    Ma se immagino chi non potrei MAI togliere, la mia classifica e’ dal più immancabile in giù:
    Hines
    Shields
    Rodriguez/Punter/Delaney (uno e trino)
    Leday

    1. Sono anche io fiducioso sui nostri contro coglioni…. e prevedo un balzo in classifica di Gigione!

  6. Avrei messo in cima LeDay che in LBA vince quasi da solo e in EL ha colmato una lacuna nel ruolo che andava avanti da un po’.

  7. Smaltito il banchetto pasquale, si fa per dire, eccomi a voi. Classifica dove metterei al primo posto il trio Chacho Kyle Gigio perchè senza di loro non esisteremmo. Al secondo posto Shavon, in assoluto il giocatore che più mi ha sorpreso per l’incredibile bagaglio tecnico e per la duttilità nel ricoprire più posizioni in campo. Al terzo il mio eroe personale Zaccaria Leday, non dubitavo del ragazzo ma non lo facevo così forte e desideroso di migliorarsi. Al quarto la coppia delle guardie KP e Foe23, il primo è tiratore eccellente e si sapeva, ma lo abbiamo scoperto pure difensore, il secondo perchè con lui Milano gioca meglio e soprattutto il Chacho può esprimersi al top della sua creatività.

  8. D’accordissimo con le 5 nomination però la mia classifica ideale è la seguente:

    1 – Shields
    2 – Punter
    3 – Leday
    4 – Hines
    5 – Rodriguez

    I primi tre sono stati la vera rivelazione della stagione europea della nostra squadra che nessuno avrebbe mai pronosticato mentre gli altri due hanno confermato le attese su di loro essendo già dei campioni affermati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Messina: Partita per noi importante, Varese è in un buon momento

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, verso il derby di domani pomeriggio al Forum
Olimpia Milano post Baskonia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Lontano è l’esonero di Djordjevic: la Virtus domina una Sassari senza energie

Non c’è storia nel big mach tra Dinamo Sassari e Virtus Bologna. La squadra di Djordjevic surclassa quella di Pozzecco...

Chiudi