Brescia vs Olimpia Milano | Restano fuori Roll e Tarczewski

Le scelte di Ettore Messina sul turnover per il derby di campionato sul campo della Germani

Manca un’ora alla palla a due del derby lombardo tra Germani Brescia e Olimpia Milano e, come di consuetudine, sono arrivate le scelte di Ettore Messina sul turnover. Sono Michael Roll e Kaleb Tarczewski gli esclusi dal coach biancorosso, oltre agli infortunati Delaney e Datome ed al non tesserato per il campionato Evans.

26 thoughts on “Brescia vs Olimpia Milano | Restano fuori Roll e Tarczewski

  1. Tarczewski… qui leggevo di molti che lo giustificavano e sottolineavano le rarissime prestazioni non catastrofiche. Credo sia ai titoli finali, per fortuna Messina ha il cervello che manca ad altri.

  2. Idioti no, non mi permetterei, ma non capire che un centro dell’Olimpia non può prendere 2,3 rimbalzi a partita e non contribuire MAI con una decina di punti un pò grave lo è. Sempre pensato che non si buono per l’EL e nemmeno per la LA. Vedremo ora che ci sono alternative.

    1. È una questione annosa e non mi ci metto nemmeno.
      Di certo il rendimento di Tarczewski non è quello che avremmo sperato, e non è nemmeno quello che, a questo punto di una stagione che preso una dimensione che francamente non ci saremmo aspettati di questo livello, ci servirebbe.
      Inoltre certe sue inadeguatezze si rivelano ancora più lampanti perché sono inevitabilmente confrontate al rendimento eccezionale di Hines, che però è uno dei migliori centri di EL…
      Ok.

      Ma insultarlo inventando cifre che non esistono, e che non tengono conto dei suoi intangibles, francamente dà fastidio e costringe a una risposta per rettificare.
      In LBA Kaleb ha 5.9 rimbalzi a partita, e 3 in EL, per un complessivo 5.4 ben al di sopra degli auspicati 2,3 del commento di Karim qui sopra.
      Di punti ne ha 7.3 a partita in 18 minuti.
      Andava benissimo per un’Olimpia da po scudetto e EL.
      Intanto però la squadra è diventata da finale scudetto e possibili primi 4 posti in EL.
      È cambiata, le ambizioni crescono, Kaleb no.
      Ha fatto però il suo per la squadra, ha garantito un rendimento che senza esaltare, andava benissimo fino all’inizio di questa stagione – e il rinnovo triennale di Messina e staff vale come prova.
      Adesso non va più bene perché questa è diventata un’altra squadra.
      Ma non c’è bisogno di offenderlo, o di rinnegare quello che sa fare, che ha fatto, e che può fare.
      Certo, non più da noi.

      p.s. questo vuol dire avere rispetto e considerazione dei giocatori, ma soprattutto sapere leggere la pallacanestro in tutte le sue sfumature e complessità. È vero, non è da tutti e spesso gli altri ci chiamano idioti per questo, o vorrebbero sottintenderlo.
      Ma è abbastanza irrilevante, come restano irrilevanti quei commenti.
      Le cifre di Tarczewski qui https://www.basketball-reference.com/international/players/kaleb-tarczewski-1.html

  3. Kaleb ha troppo poco gioco spalle a canestro per avere un buon numero di palloni giocabili. Certo che la mancanza della sua mole sotto canestro potremmo pagarla, nelle gare decisive in Europa

  4. Ma gli arbitri, ne vogliamo parlare??
    Stanno menando Rodriguez, Micov e Shields e non fischiano nulla! Va bene che siamo i più forti ma così non va bene.

  5. Penso che la scelta di Messina sia corretta, al giocatore sono state date varie opportunita’ per rimettersi in pista, ma quest’ anno non ha fiducia, non e’ esplosivo come in passato, non riesce neanche’ a sfruttare la sua fisicita’.
    Personalmente mi dispiace molto, sicuramente non ha mai avuto una gran tecnica, ma ora le sue lacune (gioco spalle a canestro ed eccessi di falli) sono molto evidenti.
    Spero non vengano fatti acquisti in corsa per sostituirlo….

  6. @ Palmasco Mahhh. Il mio discorso tendeva a dire che con i vari Rodriguez, Punter, Shields, Hines, Leday, Roll, Delaney, Brooks, ecc. Tarczewski come secondo centro era visibilmente l’anello debole della squadra e penso fosse davvero evidente a tutti.

    Poi, visto che fai il pignolo tocca precisare qualcosa anche a me:

    Dici: “Andava benissimo per un’Olimpia da po” Cioè, tu mi stai dicendo che l’Olimpia era stata creata per arrivare ai playoff ? Davvero incommentabile.

    e continui: “Intanto però la squadra è diventata da finale scudetto e possibili primi 4 posti in EL.” La squadra è diventata da finale LA :-))), Cosa dire……..

    E poi tutte le altre affermazioni con le quali faccio fatica a seguirti….

    Ha fatto però il suo per la squadra, ha garantito un rendimento che senza esaltare, andava benissimo fino all’inizio di questa stagione – e il rinnovo triennale di Messina e staff vale come prova.
    Adesso non va più bene perché questa è diventata un’altra squadra.

    1. Ciao Kaleb, mi sembra che le opinioni del “tuo discorso” qui sopra fossero di “Karim”.
      Ma sarà che sono pignolo.

      Ma di certo uno che cambia nome a ogni passar di storni, non merita una risposta, ti pare?
      Stammi bene e ti prego, come hai detto tu stesso: non commentare! (“incommentabile” hai scritto. Tieni fede alla tua parola, se puoi, ti prego. Ciao)

  7. Non cambio nome, ho solo sbagliato nick (cosa gravissima). Ma vedo che hai preso la palla al balzo per evitare di dare risposte alle tue indifendibili opinioni.

    “Andava benissimo per un’Olimpia da po” Ahhhh, ahhhh, abbiamo costruito una squadra per cercare di arrivare ai po, poi, per strada ci siamo accorti che potevamo puntare allo scudetto. Di cagate nei forum se ne sentono tante, ma così grosse è la prima volta.

    “Intanto però la squadra è diventata da finale scudetto e possibili primi 4 posti in EL.” Con il tempo siamo diventati da finale scudetto, nemmeno la favorita. Ahhhhh ahahahha.

    In quanto a Tarczewski, forse devi iniziare a renderti conto che i suuoi numeri sono talmente buoni da essere stato scaricato da Messina sia in EL che in lega A e non evergli preferito solo Evans ma anche Biligha che infatti sia tecnicamente che atleticamente è molto meglio. Ma cosa ti sto a dire ? Parlo con uno che sostiene che inizialmente puntavamo ai po. Ahhhh hahahha hahhahaha hahahahahahhaaaa.

    1. Segnalo alla redazione l’uso di nick multipli da parte della stessa persona, qui peraltro ammesso candidamente dallo stesso.

      Secondo me è contrario alle regole del blog, oltre a essere usato per provocare tutti e insultare me.
      Sarebbe bello che ci fosse un controllo dei nick multipli, magari da bloccarli.

  8. Uno che scrive scemate di questo livello dice che non merito risposta perchè ho sbagliato nick…………….. cosa dire ?

  9. Ogni opinione anche se no suffragata da dati di realtà, se espressa educatamente per me va accettata.
    Certo che cercare sempre il pelo nell’uovo di Pasqua , con la squadra che ci sta facendo continui regali e sorprese di vittorie e bel gioco, è …curioso? Ingeneroso? Irritante?
    Lascio a voi avverbi ed aggettivi.

  10. Qualcuno con vari alias e dall’anno scorso con l’arrivo di chi ha poi licenziato il suo idolo, che prova a screditare la squadra con argomenti pretestuosi. Non cambiare di fronte alle meravigliose dimostrazioni di forza di oggi e continuare a lamentare carenze pretestuose è indice di….. fate voi

  11. @ Iellini Si, leggendovi avevo capiuto da tempo che tu eri il “cavalier servente” del maleducato Palmasco. Davvero non riesco a capire quello che tu voglia dire, poi quella ” il pelo nell’uovo di Pasqua” è meravigliosa.
    No, Iellini non cerco nessun pelo in nessun uovo sto solo sostenendo quello che da tempo Messina ha già deciso e cioè che Tarczewski è inadatto a fare il cambio di Hines e che giocando sempre meno sarebbe arrivato a sovraccaricarlo.
    Un consiglio ad entrambe: “scrivetevi le cose su carta e prima di pubblicarle leggetele con spirito critico” perchè, anche se quello che tu dici è incontestabile:
    “Ogni opinione anche se no suffragata da dati di realtà, se espressa educatamente per me va accettata.”
    le “opinioni non suffragate dai fatti” (per dire meglio, assolutamente fuori dalla realtà) non è che possono essere esposte come medaglie. Poi, se condite da una buona dose di maleducazione e supponenza…

  12. Redazione segnalo: troppi nomi per questo Karin, Kaleb e quant’altro. Troppi nomi e sempre la stessa persona, come ammette lui stesso, proprio qui sopra.

    Allora domando:
    Ci serve qualcuno che cambia nome di continuo per provocare e insultare?
    E soprattutto: è giusto lasciarglielo fare?
    È utile?
    Aggiunge qualcosa al dialogo?

    1. Non mi pare abbia fatto nulla di tutto questo. E’ comparso come Karim, per una volta è diventato Kaleb. Anche sticazzi, e se dobbiamo usare questo per demolire la sua visione. Che poi francamente il discorso Tarczewski abbia stancato concordo, visto che si va avanti da mesi.

      1. Io comunque è la prima volta che scrivo in assoluto e quindi la prima in proposito. Vedo comunque che ci sono argomenti che è meglio non trattare. Tengo a precisare comunque che la mia non voleva essere una critica ne verso la squadra (che sta facendo risultati eccezionali) ne tantomeno verso Messina che a quanto pare condivide la mia idea sull’innominabile.
        Comunque navigando nel forum ci si rende conto che ci sono personaggi che tendono ad imperversare.

  13. Redazione, sul nome c’è il campo vuoto e non viene proposto quanto inserito precedentemente. Il mio nick e Karim e per errore una volta ho inserito kaleb, subito ammettendo di avere sbagliato ma siamo davvero all’inquisizione ?
    Avevo già notato che su questo forum ci sono 2 o 3 individui (vedo che si è palesato anche il terzo) che spadroneggiano e ogni tanto cercano di “tirarti per la giacchetta” ma, ti sembra sano che questi tre facciano comunella e appena arriva un nuovo utente che ha un parere differente dal loro partano all’attacco ?
    La mia domanda in risposta a quella di Palmasco è: “serve davvero un padrone del forum”.
    Ohh, io scrivo tranquillamente anche da altre parti, dove tra l’altro sono più che ben accetto, il problema non è il mio.

  14. comunque va bene, da oggi la verità acclarata è quella di Palmasco:
    1 comandamento:”Intanto però la squadra è diventata da finale scudetto”
    2 comandamento :”Con il tempo siamo diventati da finale scudetto”.
    Please assoggettarsi pena il ban.

Comments are closed.

Next Post

L’Olimpia riparte in Serie A: Chacho show, Brescia va ko

I biancorossi tornano al successo in campionato, comandando per quasi tutti i 40 minuti sul parquet della Germani

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Virtus Bologna? No, la seconda forza in LBA è Brindisi

E’ Brindisi la seconda forza del campionato. La squadra di Frank Vitucci batte la Virtus 91-85 con un super Bostic

Chiudi