Coppa Italia e pagelle, e per Kyle Hines spunta anche un 4

Alessandro Maggi 7

L’edizione pesarese del quotidiano affibbia un bel 4 a Kyle Hines: «Ha pulito solo i tabelloni: 1 su 4 da sotto»

Il basket è questione di punti di vista, e chi scrive, per evitare polemiche, ha prodotto su Sportando un demenziale 10 globale a tutti i giocatori di Olimpia Milano, e un 6 politico a quelli di VL Pesaro.

Le pagelle sono questo, un sottile equilibrio tra valutazioni soggettive… e valutazioni soggettive. E siccome, spesso, chi legge si ferma solo al dato numerico, non sempre le righe successive possono esaurire la spiegazione di una valutazione. 

In questo quadro di valutazioni soggettive, arriviamo a quanto proposto da il Resto del Carlino oggi a proposito della finale tra Olimpia Milano e Pesaro.

L’edizione pesarese del quotidiano affibbia un bel 4 a Kyle Hines: «Ha pulito solo i tabelloni: 1 su 4 da sotto»

7 thoughts on “Coppa Italia e pagelle, e per Kyle Hines spunta anche un 4

  1. Ha Ha Ha , probabilmente il quotidiano di Pesaro lo ha scambiato per la signora Ines che fa le pulizie al Forum a fine partita.
    P.S. la sig.ra le ragnatele le ha tolte dal canestro dove tirava la VL.

  2. Direi simpatica questa visione di Hines, riduttiva ai punti segnati e stop. Chi sa di basket invece ringrazia Giorgio Armani, Leo Dell’Orco, Ettore Messina e Christos Stavropoulos ogni santo giorno per aver portato sir Kyle dalle nostre parti. E al vincitore di 4 EL nonchè miglior difensore dell’EL degli ultimi 15 anni ricordiamo di pulire meglio i tabelloni e segnare qualche “ventello” ogni tanto che a Pesaro staranno più sereni.

  3. Va bene essere di parte ma è masochistico sottovalutare chi ha impedito al tuo centro di fare il suo lavoro dopodiché se ti fermi alla sola statistica dei canestri fatti dimostri solo di non capire questo gioco ed è meglio che la redazione lo mandi a seguire il torneo di curling a mendrisio

  4. A Pesaro si ricordano ancora della stoppata di John Gianelli a Mike Sylvester…. evidentemente rosicano ancora.
    Parlando seriamente invece, non pensavo che HINES potesse dare cosi’ tanto all’ Olimpia, sia in termini di gioco ma sopratutto come esempio ed impegno in ogni parte del campo.
    E’ comunque circondato da Signor giocatori….

  5. 🤣🤣🤣 No vabbé dai chi ha scritto per il Carlino-Pesaro sarà un cugino del bolognese asteriscato, si quello che ha preso il miglior italiano degli ultimi 1000 anni, che ancora rosica.
    Torniamo seri: solo una persona “cestisticamente ignorante” può esprimere un giudizio così
    Gli intangibles di Hines sono tanti e tali da portare il livello del giocatore al di là delle pagelle basate sulle statistiche e sul sentito dire perché non può aver visto la partita per scrivere cosi
    Allora a Rodriguez cosa ha dato?
    Forse un 3 dato che ha messo a referto 1 solo punto.
    Ma per piacere!

  6. 4 a Hines?
    Ma bisogna levargliene uno perché è basso, e fa un bel 3!
    E levargliene uno perché è vecchio, e fa 2!
    2 che poi diventa 0 perché Hines c’è l’abbiamo noi, e per niente al mondo lo cederemmo a chiunque lo voglia.
    A quelli che invece non lo vorrebbero un altro bello 0 e faccia al muro dietro la lavagna!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Kyle Hines: Il mio piccolo sogno di fare il playmaker l'ho realizzato

Kyle Hines ospite di Luca Chiabotti per «Uomini e Canestri» di la Repubblica-Milano. Ecco alcune sue dichiarazioni

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano EuroLeague: la dura strada verso i playoff

Conquistata la Coppa Italia, è tempo di Olimpia Milano EuroLeague, visto che il 18 febbraio sarà di scena al Forum...

Chiudi