Scritto il futuro di Luca Banchi: vola negli States, in G League

Scritto il futuro di Luca Banchi. Il coach dello scudetto atteso 18 anni di Olimpia Milano vola negli Stati Uniti, in G League

Scritto il futuro di Luca Banchi. Il coach dello scudetto atteso 18 anni di Olimpia Milano vola negli Stati Uniti, in G League.

Nei giorni scorsi, a Cuore Giallo Blù, il coach toscano si era espresso così: «A parte le battute, non posso ancora ufficializzare l’accordo che ho raggiunto per una situazione che affronterò con grande entusiasmo e che mi metterà alla prova in un contesto sportivo distante dalle mie esperienze passate». 

«In un momento così particolare e unico, avere un’opportunità del genere è inaspettato ed è qualcosa da cui vorrò uscire rinforzato. Aspetto che nei prossimi giorni si possa finalmente ufficializzare, sono convinto che questa chance mi darà ulteriori possibilità in seguito».

E allora, come riporta Sportando, sarà assistente allenatore della franchigia di G League Long Island Nets.

Luca Banchi volerà negli USA nei prossimi giorni per poi entrare nella bolla di Orlando dove si svolgerà la stagione di G League.

13 thoughts on “Scritto il futuro di Luca Banchi: vola negli States, in G League

  1. A fare l’assistente ? In G League? Capo allenatore ok. Non vedo il senso professionale a parte quello di percepire uno stipendio (importante).

  2. Mi associo a AleCaptain5 e Giorgioiv e auguro il meglio per la carriera professionale di Luca Banchi che verrà ricordato per sempre come allenatore del primo scudetto dell’era Armani. In bocca al lupo.

  3. Iellini, Banchi non ha il curriculum europeo di Messina. Quest’ultimo qiando è andato in NBA aveva già vinto in Europa ed aveva anche allenato la nazionale italiana, è un po’ diverso come puoi notare..

  4. Vorrei ancora fare una riflessione su questa scelta di Banchi e delle risposte dei fans.
    Banchi, un signor allenatore siamo tutti d’accordo, accetta di andare a fare l’assistente (non l’allenatore) in G-League.
    Scelta personale che io non discuto non avendo ne gli elementi ne l’autorevolezza per poter dire niente.
    Mi aspettavo gente che si stracciava le vesti o commenti negativi tipo “ma come un grande allenatore accetta di fare il secondo, neanche in NBA, ma di ridursi a portare le borracce” (perchè se non ho capito male questo è quello che fa un assistente di Popovich o di qualunque altro).
    Invece niente la contraddizione non viene neanche capita : allora riassumiamo Messina ha fatto il portaborracce e non andava bene mentre Banchi fa il portaborracce e va bene.
    Forse mi viene il dubbio che Messina, Scariolo, Banchi non ritengano una esperienza di serie B fare l’assistente e che quindi chi parlava di Gatorade dovrebbe fare autocritica ……….ok ok so che il significato di questa ultima parola sia sconosciuto (cosa è l’autocritica mai sentita questa strana parola : è una vettura che non funziona tanto bene?…ma chissà)

  5. Iellini ma sai leggere o ti sta venendo la sindrome denominata “Orlandoilrosso”? Io ho scritto che Messina, a differenza di Banchi, prima di andare a fare l’assistente in America, aveva vinto tutto a livello europeo e non come Banchi che ha solo vinto uno scudetto italiano, eppure non era tanto difficile da capire. E cmq la tua ironia sul ruolo di assistente è fuori luogo perché che Messina l’abbia svolto è un dato di fatto, basta che vai su Google a vedere il profilo del tuo adorato Messina e vedrai che c’è scritto che ha svolto per tanti anni, dopo aver vinto tutto a livello europeo, il ruolo di assistente di Popovich agli Spurs in NBA, tutto il resto sono chiacchiere da bar…

  6. Ma non pensate che potrebbe trattarsi solo di una scelta di vita andare a vivere negli States? Se cosi non fosse, certo , andare in una misonosciuta sottolega americana a fare il secondo per giunta in una bolla appare un opzione di basso profilo per un allenatore del suo lignaggio. Comunque è la sua vita, Buona fortuna

  7. Fab, secondo me se ha accettato quest’offerta è perché evidentemente non ha ricevuto altre proposte e se così fosse mi dispiacerebbe tantissimo perché, come scritto da Giorgioiv, Luca Banchi allo stato attuale è stato il miglior allenatore dell’era Armani.

Comments are closed.

Next Post

Ufficiale: rinviata Cremona vs Olimpia Milano. Ora quando si gioca?

I biancorossi sono ancora bloccati a Madrid, da definire quando verrà recuperata la gara del PalaRadi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Rinvio
Olimpia Milano attende news a Madrid alle 13: a Cremona non si gioca

Olimpia Milano ancora bloccata a Madrid, con l’aeroporto della città chiuso sino alle ore 13: la Vanoli attende il rinvio

Chiudi