Luca Baraldi: Colmato il gap. Noi avremo la testa più libera

E’ sicuramente uno dei volti per eccellenza di Virtus vs Olimpia Milano. E’ l’ad delle «Vu Nere” Luca Baraldi, che parla nel giorno del match

E’ sicuramente uno dei volti per eccellenza di Virtus vs Olimpia Milano. E’ l’ad delle «Vu Nere” Luca Baraldi, che parla nel giorno del match con Luca Muleo del Corriere dello Sport. Ecco alcune sue dichiarazioni.

SULLA GRANDE SFIDA

«E’ molto importante per noi. Giocheremo contro una grandissima squadra che merita il primo posto e si sta facendo valere in Eurolega. Vogliamo testare le nostre potenzialità, è una gara che ci aiuterà a capire dove ci posizioniamo. Poi sarà la prima di Belinelli. Peccato la grave assenza di Pajola (infortunato. ndr), ma il roster è talmente profondo da non pensare ad alibi. Se Milano è favorita, noi potremmo avere la testa più libera».

SULLA SCORSA STAGIONE

«Basta fare paragoni Eravamo stati protagonisti assoluti, poi è mancata tutta la parte dove bisognava stringere. Quella di quest’anno è un’altra squadra, arricchita di tecnica e fisicità. Anche i nostri “competitor” però si sono rinforzati. Questa partita sarà il primo gradino di un scala che deve portarci a crescere, fino a giocarci le nostre chance di vittoria finale».

SULL’ESONERO DI DJORDJEVIC

«La squadra è molto concentrata e legata all’allenatore. Cinque vittorie tra LBA ed EuroCup dimostrano che a volte una burrasca può fare bene. Il rapporto con il coach è ottimo, nessuno è sotto esame».

SUL CONFRONTO CON OLIMPIA MILANO

«Le punzecchiature estive fanno parte del mercato e servono da stimolo. Pensiamo di avere tutte le carte in regola per toglierci soddisfazioni. Con l’arrivo di Belinelli abbiamo chiuso il gap e intanto si è visto il valore di Adams, Abass, Tessitori e Alibegovic».

4 thoughts on “Luca Baraldi: Colmato il gap. Noi avremo la testa più libera

  1. Io penso che con la farsa dell’esonero e reintegro dell’allenatore o è stato tutto pianificato o il ruolo della dirigenza è ora azzerata invece decide solo l’allenatore ed è stata una mancanza di conoscenza della propria famiglia. Mah

  2. Ma davvero riportate i deliri dello sfigato Baraldi? Siamo qui a parlare del nulla, di una sfida montata attraverso i media (ha ha ha) che non ha una storia, perchè quando parti (e lo sai) come contender (ma sei tu non gli altri) sei obbligato arrivando dal mondo del calcio a creare un hype che non se lo fila nessuno… ma davvero si pensa che questa partita abbia un senso oltre i due miseri punti per la classifica? Certo se sei indietro perche lo squadrone rosica hai un problema… vincerete? Hahaha ve lo aifuro ma non cambierà nulla metterà forse solo un misero mattoncino nell’ ego di qualcuno…. apprezzo di piu un Sale che svestito della finta conpetitività dal punto di vista provessionale da valutazioni piu obiettive!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Udine vs. Urania Wildcats | In campo alle 18:00 al Pala Carnera

Super sfida ad Udine stasera per la 9^ giornata con i Wildcats impegnati contro una delle favoritissime alla promozione. Seconda trasferta consecutiva per l’Urania Milano che stasera scenderà in campo ad Udine contro l’Apu di coach Boniciolli, squadra costruita per grandi traguardi. I bianconeri hanno un record di 6-1 (perso […]

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Marco Belinelli Virtus
Virtus vs Olimpia Milano | Marco Belinelli è pronto all’esordio

La vigilia di Djordjevic, verso il big match: "Abbiamo qualche acciacco, ma non troviamo scuse"

Chiudi