L’Olimpia si scalda nella ripresa: Venezia ko e nove su nove

Un primo tempo equilibrato, poi Delaney e LeDay spaccano una partita contro una squadra orgogliosa, ma ridotta ai minimi termini

Un tempo di equilibrio, poi l’Olimpia Milano aumenta il ritmo in attacco e la pressione in difesa, approfittando anche di un’Umana Venezia ai minimi termini tra infortuni e Covid, per scappare e conquistare la nona vittoria (86-72) su nove gare disputate. Il parziale di 20-4 nel corso del terzo periodo spacca in due la partita, con i biancorossi guidati da un ottimo Delaney ed un LeDay sempre più decisivo per gli uomini di Messina. Alla fine è andata più o meno come si pensava, peccato perché poteva essere davvero una sfida molto interessante. Ma l’AX ha fatto il suo dovere. 

Olimpia Milano vs Venezia | La partita

Fuori Rodriguez, Punter e Hines per turnover, oltre all’infortunato Datome, mentre dall’altra parte sono solo nove i giocatori a referto, compresi i due under Biancotto e Bellato. I biancorossi partono con disattenzione in difesa e gli ospiti, con l’unico quintetto ‘vero’ disponibile, prendono il comando delle operazioni, sfruttando anche percentuali strepitose dall’arco. È anche +8 per i lagunari, con Chappell e Fotu protagonisti, mentre l’AX va molto a corrente alternata: trova con Delaney il pareggio, ma va di nuovo sotto con altri canestri pesanti degli uomini di De Raffaele. 

Un buon momento milanese arriva nel finale di tempo, quando un parziale di 9-0 vale il sorpasso (39-34 al 17’), ancora con l’ex Barcellona protagonista, giunto a quota 14 all’intervallo lungo. La Reyer resta orgogliosamente in partita fino a metà del terzo periodo, poi le forze iniziano a calare ed ovviamente l’ingresso dei giovani abbassa la qualità generale. L’Olimpia ne approfitta, sulle ali di un ottimo LeDay, e piazza un allungo importante (62-52 al 28’), con giocate di qualità anche del rientrante Moraschini. Il distacco aumenta nei minuti successivi, per un quarto periodo di tranquillità.

Olimpia Milano vs Venezia | Il tabellino

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-UMANA VENEZIA 86-72 (21-25, 44-39, 71-55) 

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra biancorossa tornerà in campo giovedì sera (ore 20.05) a Tel Aviv, contro i padroni di casa del Maccabi, mentre il campionato si ferma nel prossimo weekend, per gli impegni delle nazionali.

Olimpia Milano vs Venezia | La diretta

Malumori in casa Reyer Venezia

Reyer Venezia | Le ultime dalle sedi

Situazione compromessa per la squadra di Walter De Raffaele. Out De Nicolao, Cerella, Tonut, D’Ercole e Vidmar, infortunati Mitchell Watt e Valerio Mazzola. Nella giornata di venerdì acciacco per Julyan Stone, che sarà comunque disponibile.

Outi Gigi Datome

Di fatto, la Reyer sarà composta dall’USA in regia, Bramos, Casarin e Chappell sugli esterni, Daye e Fotu nel pitturato, più Possamai e altri due giovani.

Olimpia Milano | Le ultime dalle sedi

Ettore Messina (le sue parole) dovrà fare ancora a meno di Gigi Datome, che verrà rivalutato da lunedì. Da valutare i minuti possibili per Malcolm Delaney e Kevin Punter, che in fondo vengono dal tour de force europeo dopo un periodo di stop. 

Chi avrà semaforo verde dallo staff medico sarà Riccardo Moraschini, 0’ in settimana, mentre una terza rinuncia potrebbe arrivare dallo spot dei tre centri, con Kyle Hines molto utilizzato in Europa.

Olimpia Milano vs Venezia | I precedenti (fonte Legabasket)

Gara numero 95 tra Milano e Venezia in Serie A, 71 vittorie Olimpia e 23 per la Reyer. Nelle 45 gare giocate a Milano sono solo 5 le vittorie di Venezia, ma due sono arrivate nelle ultime due gare giocate in trasferta. Milano non vince in casa contro Venezia dalla stagione 2016/17 in campionato.

Le due squadre si sono già affrontate in questa stagione nella semifinale di Supercoppa, finita con la vittoria di Milano per 76 a 67

ALLENATORI: Sei i precedenti totali tra i due allenatori: Messina e De Raffaele si sono incontrai tre volte nelle stagioni 2004/05 quando il coach di Milano era sulla panchina di Treviso e quello di Venezia a Livorno.

Le altre 3 con le attuali squadre nella scorsa stagione e nella Supercoppa di quest’anno, il bilancio totale è di 4 vittorie per Messina e 2 per De Raffaele.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Se contro una Venezia così ridotta Messina fa mettere il piede in campo a rodriguez delaney punter e hines è da licenziamento in tronco.
Inoltre anche micov e shields devono essere utilizzati col contagocce…
Grande spazio a CINCIA ROLL MORASCHINI BROOKS TARCISIO con Moretti leday e Biligha pronti a subentrare….

Elvis
Elvis
6 giorni fa

Analisi perfetta ,Roberto

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Mi hai anticipato Roby, anche per me contro Venezia deve dare grande spazio a Cinciarini, Moraschini, Roll, Brooks, Tarczewski, Moretti, Biligha e Leday, con tutti gli altri completamente a riposo. Ma non mi stupirei se Messina utilizzerà qualcuno, che per noi dovrebbe stare a riposo, con la giustificazione che la prossima settimana avremo solo una partita da giocare, capisci a me!

iellini
iellini
6 giorni fa

Quanti selezionatori in questo blog. Esperti di figurine Panini o di fantabasket?
Comunque potremmo i nostri vecchietti tenerli in frigorifero e scongelarli verso giovedi.

trackback
Corriere del Veneto: Malumori Reyer, De Raffaele non parla
6 giorni fa

[…] Come riportato dal Corriere del Veneto in edicola oggi, nuovi tamponi nella giornata di ieri in casa Reyer Venezia. Questo come previsto dal protocollo di LBA Serie A (qui la preview della gara). […]

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Noi scriviamo la nostra opinione, giusta o sbagliata che sia, gli altri vengono solo a sindacare sui nostri commenti. Ecco la differenza tra i due tavoli.

palmasco
palmasco
6 giorni fa

Ho visto che durante le partite Messina sta molto in piedi. Anche trenta minuti a partita.
Ha quasi sessant’anni, lo aspettano tre partite a settimana per tre settimane, secondo me dovrebbe stare seduto almeno per venticinque minuti e diciotto secondi a partita, se no ad aprile sarà bollito.
Vedrai che non lo farà, ma poi facciamo i conti ad aprile, quando sarà stanco.
E questo pomeriggio contro Venezia ridotta, NN DEVE ALZARSI MAI!

Francesco Sacco
Francesco Sacco
6 giorni fa

MAG..MARISA PRENDI IL NUMERO! Cit.

iellini
iellini
6 giorni fa

Caro Andrea mi rivolgo a te pensando anche ad altri. apprezzo alle volte i tuoi commenti altre volte no. Non e’ questo il punto. Trovo la ripetivita’ un po noiosa ma ognuno libero di dire la sua idea.
Non esistono i due tavoli : esistono posizioni ed anche pregiudizi diversi, ma questo ci sta, basta mantenersi in un dialogo civile che non vuol dire non fare la battutina come ho fatto io oggi.
Comunque mi sembra di poter dire che il livello e’ migliorato e che molti tentano di stemperare

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Leggendo un commento qui sopra ,direi che il problema è stato centrato in pieno, ma ancora meglio sarebbe se il coach se ne stesse a riposo a casa , dando pieni poteri al vice…

iellini
iellini
6 giorni fa

Qualcuno dovra’ farsene una ragione. Messina e’ il nostro coach e ci rimarra’ ancora per un po’ Spero solo che l’ invidia ( perche’ di questo si tratta invidia contro i competenti, contro le persone che hanno avuto successo per meriti, conntro le persone che sono riconosciute brave) non faccia addirittura tifare contro la squadra

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Ti capisco perfettamente Andrea, temo anch’io, anzi ne sono certo , che i succitati rodriguez & soci vengano pesantemente chiamati in causa anche oggi ,in una partita il cui valore è 0… d’altronde se lo scorso anno non ha insegnato niente al messia , i primi sintomi di stanchezza sono evidenti anche oggi e ignorarli sarebbe equivalente al suicidio…
P.S. si attende a momenti l’intervento del solito sveglione che asserisce che tutti devono giocare tanto per assimilare gli schemi (???) del messia…

Andrea
Andrea
6 giorni fa

A parte che Messina non ha quasi sessant’anni ma ben sessantuno e passa (non è una precisazione per Iellini), caro Iellini, la ripetitività e i pregiudizi dipendono dalla posizione di ognuno di noi, perché potrei scrivere lo stesso di quelli che, a prescindere, venerano Messina.

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Roby, dissento quamdo sostieni che il nostro coach debba rimanere a casa a riposo, perché già così viene giustificato a prescindere, se poi viene sostituito per turnover dal suo vice, le colpe cadrebbero solo su quest’ultimo…

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Ottimo puntualizzazione, Andrea.
A proposito, l’arrivo del polpettone oggi è previsto per le ore 18.30…

Tom Sawyer
Tom Sawyer
6 giorni fa

Roberto, Andrea. Come potete asserire che tutti ripetono le stesse cose e non solo voi? Tutti quelli che voi chiamate “messiniani” e che sono innanzitutto tifosi e appassionati della nostra squadra, tifano e soffrono durante la partita anche quando la squadra gioca male come è successo nelle ultime partite e si incazzano ma quando poi vince anche un po’ immeritatamente, godono perché siamo TIFOSI. Ma poi, dopo un po’ a mente fredda, ho letto analisi dettagliate interessanti e anche a volte molto critiche da TUTTI quelli che chiamate “messiniani”. E’ vero il contrario? Avete mai scritto un commento positivo? Avete… Leggi il resto »

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Tom Sawyer , io non sono affatto prevenuto, mentre mi vanto di essere ripetitivo soprattutto quando sono convinto al 100 % di quello che asserisco: per il resto ti assicuro che voglio bene all’Olimpia come te e forse anche di più , ma la vorrei in una dimensione perennemente europea, a lottare ogni anni per un posto nelle F4 ma , purtroppo, credo che con questo allenatore questa dimensione ci sarà sempre preclusa . Francamente, visto il livello del basket in Italia, di vincere la Supercoppa o stravincere con Cantù o Varese o la maggior parte delle altre squadre (Virtus… Leggi il resto »

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

A completamente del polpettone appena sopra esposto, ti garantisco che se oggi dovessimo vincere anche di un solo punto ma utilizzando solo italiani e sottoutilizzati in euroleague, mi cospargero’ il capo di cenere e tessero’ le Lodi al Messia…

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Bravo Roby, proprio per non essere ripetitivo mi associo al tuo penultimo commento, anche se credo tu abbia perso tempo perché non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire!!

orlandoilrosso
orlandoilrosso
6 giorni fa

Iellini non sono assolutamente d’accordo. Il telecronista si gasa molto per Ve,

orlandoilrosso
orlandoilrosso
6 giorni fa

Peccato Moretti stava entrando in partita e un fallo dubbio lo ha tolto dai giochi. Speriamo nel secondo tempo di vederlo in campo

Sc74
Sc74
6 giorni fa

Domande,non provocatorie: perché Biligha solo 1,30 minuti ?? Moretti ha 2 falli,perché non rientra??

Sc74
Sc74
6 giorni fa

Si dovrebbero vergognare a non difendere cosi !

orlandoilrosso
orlandoilrosso
6 giorni fa

Sintesi: su 23 pensierini 20 inutili. Non si possono più leggere i commenti., ci si vede in un un’altro thread sperando in qualche commento tecnico, i commentatori seri e preparati ci sono. Francesco Sacco, Di.Me., Palmasco, Marco De Mattia etc. Ma qui il dominio di Gianni e Pinotto + la calca rende tutto insopportabile. Solo un un’opinione neh

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Combinazione ha nominato solo quelli che la pensano come lui. Solo un opinione, eh…

Roberto Monti
Roberto Monti
6 giorni fa

Andrea, sono seriamente preoccupato: Orlando, nel suo post, parlando dei commentatori seri e preparati, non ha citato ne Tom Saywer ne Mr.Tate, come mai ?

P.S.tra l’altro, che fine ha fatto Tate ? Non se ne hanno notizie da giorni….che sia depresso?

Andrea
Andrea
6 giorni fa

Roby, se noti bene dopo l’elenco dei nominativi ha scritto “etc”, quindi per lui Tom Sawyer e Mr Tate stanno in quel “etc.
PS Mr Tate sarà a colloquio con il premier Conte per illustrare le sue soluzioni per salvare il mondo dal Covid…

Next Post

Messina: Buon secondo e terzo quarto, spremuto troppo Delaney

Le parole del coach biancorosso, dopo la vittoria dell'Olimpia su Venezia nel nono turno di Serie A

Subscribe US Now

27
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: