Cantù vs Olimpia Milano | Tre assenti nel derby, torna anche Moraschini

Le scelte di Ettore Messina per il turnover, gli assenti ed i giocatori disponibili per il derby del PalaDesio

Alle ore 18 si alzerà la palla a due del derby numero 170 tra Acqua San Bernardo Cantù e Olimpia Milano e, come di consuetudine, sono arrivate le scelte di Ettore Messina quando si avvicina l’inizio del match.

Oltre a Malcolm Delaney, ancora in recupero dal problema fisico subito alcune settimane fa, non sono a disposizione del coach Michael Roll e Kaleb Tarczewski. Non è stato comunicato se per turnover (comunque tre stranieri devono stare fuori) o se per positività al Covid-19. Ricordiamo che Gigi Datome sarà in panchina, ma non utilizzabile durante la partita.

Due i rientri: oltre a quello annunciato ieri dallo stesso giocatore di Kevin Punter, è tornato a disposizione anche Riccardo Moraschini, che ha superato la positività.

Cantù vs Olimpia Milano | Il roster dei biancorossi

0 Punter, 2 LeDay, 3 Moretti, 5 Micov, 9 Moraschini, 13 Rodriguez, 19 Biligha, 20 Cinciarini, 31 Shields, 32 Brooks, 42 Hines, 70 Datome (in panchina, ma non disponibile)

18 thoughts on “Cantù vs Olimpia Milano | Tre assenti nel derby, torna anche Moraschini

  1. Delaney sta smaltendo l’infortunio, Roll e Tarczewski fuori per turnover o perché positivi, il resto della truppa a referto. Lunedì si parlava di un numero considerevole di positivi, tutti negativizzati in 4/5 giorni? Rimango sempre più perplesso e dubbioso. Mia personale opinione.

  2. Bene abbiamo capito che per Andrea dopo il conteggio dei minuti in campo la nuova fissa è la conta dei positivi.
    Guardare giocare a basket, no?

  3. Sono libero di fare una riflessione o devo chiederti il permesso prima? Perché non dai l’esempio e ti guardi la partita invece di rispondermi?

  4. Palmasco è ormai come una rubrica di Alessandro Maggi: il polpettone di cui non si sentiva il bisogno 🙂

  5. Ben detto Andrea, pensa che io mi sono dotato di un nuovo software che mi permette di bloccare in automatico i polpettoni di Palmasco…

  6. Roberto Monti, non puoi suggerirmi il software che ti permette di bloccare in automatico i polpettoni di Palmasco?

  7. Andrea e Roberto, grazie dell’attenzione!
    Ma non è merito mio: sono sicuro che anche voi, se ne foste capaci, e se aveste qualcosa da dire, mettereste giù dei pipponi.
    Continuare a guardare le partite e ignorare i miei, magari un giorno ci riuscirete!
    Auguri.

  8. A differenza di te io e Roberto abbiamo la qualità della sintesi; i polpettoni o i pipponi li lasciamo volentieri a te…

  9. Andrea e Roberto, più’ che il dono della sintesi avete il dono del vuoto cosmico.
    E chiudo citando il vostro padre spirituale con cinque nelle faccine 😂😂😂😂😂
    Si fa per scherzare, eh!

  10. Tom Sawyer, secondo me , il 3 posto nella classifica di ASSISTENTE DEL MESSIA non ti ha soddisfatto, forse ambisci al titolo ben più ambito di ASSISTENTE DI PALMASCO?

  11. Per ambire al ruolo di assistente di Palmasco, Tom Sawyer si dovrà mettere in fila, perché ci sono tanti che aspirano a tale ruolo…

  12. In effetti, Andrea , direi che il buon Orlando è di gran lunga il più indicato per un ruolo così prestigioso.

  13. Orlandoilrosso lo vedo meglio come assistente di Messina, mentre Tom Sawyer come quello di Palmasco. Che ne pensi, Roberto?

  14. Pensandoci meglio , direi che potrei essere d’accordo con te , ma non dimenticarti di Mr.Tate che potrebbe sicuramente ambire ad entrambe le posizioni .

  15. Mr Tate lo vedrei meglio al posto di Casalino come portavoce del premier Conte, visto e considerato che ha sempre le soluzioni ai problemi a portata di mano. Ti piace questa idea, Roby?

  16. Andrea, penso che la tua intuizione valga quanto meno un riconoscimento internazionale:Mr.Tate in quella posizione garantirebbe infatti la risoluzione di gran parte dei problemi che in questo momento affliggono il nostro paese .
    ATTENZIONE PERÒ: la nomina di Tate a portavoce priverebbe il nostro blog di una tale “eccellenza “da farlo svilire a livello di 4 chiacchiere fra amici al bar , quindi, prima di sponsorizzarne la nomina ( tra l’altro pomeriggio vedo Conte ) occorre che Palmasco e Tom Sawyer garantiscano un numero decisamente superiore di polpettoni settimanali in modo di mantenere intatto il livello quantitativo (MA SOPRATTUTTO QUALITATIVO) del contraddittorio.
    Solo a queste condizioni mi sentirei autorizzato a un simile passo ,ovvero sponsorizzare la nomina diTate (il SAPIENTONE)a portavoce…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La raffica di Rodriguez spegne Cantù: è ottovolante Olimpia

I biancorossi soffrono il primo tempo, poi chiudono le maglie difensive e, con le triple del Chacho, spaccano il derby

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ettore Messina
Dan Peterson: EuroLeague ha detto no, ma i fatti danno ragione a Messina

Dan Peterson cerca soluzioni per il basket italiano nell'era del Covid-19 dalle colonne del QN. Ecco alcuni passaggi

Chiudi