Umberto Gandini: Ci mancano ricavi, dunque liquidità

Umberto Gandini, presidente di Legabasket: Impossibile terminare la stagione senza sostegni finanziari e fiscali

Umberto Gandini, presidente di Legabasket, è intervenuto dalle colonne del Sole 24ore.

«Noi continuiamo a giocare, rispettan­do protocolli e disposizioni di legge, consapevoli dell’importanza di andare avanti anche per senso di responsabilità sociale­». 

«Ci mancano molti ricavi, cosa che si traduce in mancanza di liquidità anche aven­do redatto budget contenuti. Senza i ri­torni delle campagne abbonamenti e dei ricavi dai palazzetti il movimento non sta in piedi. In altri Paesi Europei i Governi sono stati più efficaci: in Fran­cia, ad esempio, il basket ha potuto con­tare su un prestito garantito dallo Stato e restituibile in più anni per far fronte alla mancanza del pubblico».

«L’imperativo è terminare la stagione senza mettere a repentaglio i club, e questo non sarà possibile senza interventi tangibili di sostegno finanziario e fiscale».

One thought on “Umberto Gandini: Ci mancano ricavi, dunque liquidità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Mike James: La pademia? Non cambia nulla, mancano solo i tifosi

Mike James sul basket in era di Pandemia: Tutto il resto è uguale, alcuni giocatori entrano ed escono dalla rotazioni ma è come gli infortuni
Mike James

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Virtus
Brindisi domina la Virtus a domicilio, Sassari senza fiato a Trento

Anticipi della settima giornata che regalano colpi di scena e indicazioni chiare per la classifica di LBA Serie A UnipolSai

Chiudi