Nuovo Dpcm: 200 spettatori, ma le Regioni possono aumentarli

Fabio Cavagnera

Non sono state confermate le indiscrezioni sull’aumento della capienza, ma resta una possibile via di ‘fuga’ per ospitare più pubblico

Dopo tante indiscrezioni contrastanti, è arrivato il Dpcm ufficiale sulle misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Purtroppo non sono state confermate le notizie della tarda serata di ieri, quando pareva fosse stata superata la barriera dei 200 spettatori per le competizioni al chiuso, arrivando al 15% della capienza complessiva, purché non venisse superata quota 1.000.

Il testo ufficiale, invece, conferma la barriera già prevista nei precedenti decreti, cioè quella dei 200 spettatori per manifestazioni sportive in luoghi chiusi. Tuttavia, ci sarà ancora la possibilità per le Regioni di ampliare questo numero.

Le regioni e le province autonome, in relazione all’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, possono stabilire, d’intesa con il Ministero della salute – si legge nel testo del decretoun diverso numero massimo di spettatori, in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi e degli impianti”. 

E comunque “con riferimento al numero massimo di spettatori per gli eventi e le competizioni sportive non all’aperto, sono in ogni caso fatte salve le ordinanze già adottate dalle regioni e dalle province autonome, purché nei limiti del 15% della capienza”.

Cosa accadrà al Forum per le prossime partite, già a partire dalla gara di venerdì con il Real Madrid? Sicuramente potranno entrare 200 spettatori, poi bisognerà capire come si muoverà la Regione Lombardia sul tema. Ricordiamo che, per la gara con l’Asvel, erano stati consentiti 700 spettatori. 

Il nuovo Dpcm si applicherà a partire da domani (14 ottobre) ed avrà validità fino al prossimo 13 novembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Ettore Messina: Noi un buon gruppo. Stupito dal ko della Virtus Bologna

Ettore Messina ha ricevuto nella serata di ieri il Sigillo dell’Ateneo dall’Università di Bologna presso l’aula Magna di Santa Lucia
Ettore Messina Sigillo d'Ateneo

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: