L’Olimpia si prepara alla nuova stagione: in arrivo i giocatori a Milano

Il 3 agosto inizierà la stagione della squadra biancorossa, ma ci sono alcune necessità legate all’obbligatoria quarantena

Il 3 agosto è la data fissata per l’inizio della nuova stagione, in casa Olimpia Milano. Quel giorno Ettore Messina dirigerà il primo allenamento con il nuovo gruppo biancorosso e darà il via ad un’annata chiave per il club lombardo, dopo un mercato di altissimo livello.

Gli obiettivi sono chiari: lo scudetto in Italia ed i playoff (possibilmente non all’ultimo respiro) in Eurolega.

Il percorso di molti giocatori verso questa annata inizierà già da questa settimana, per via delle normative legate alla quarantena, in particolare per chi arriva dagli Stati Uniti.

Secondo l’ultimo decreto, infatti, chi arriva in Italia da paesi extra Shengen deve stare 14 giorni in quarantena, prima di potersi muovere liberamente all’interno del Paese.

L’Olimpia Milano e la necessità di quarantena

Buona parte del roster biancorosso arriva dagli Stati Uniti e quest’obbligo vale anche per Vlado Micov e la Serbia, essendo fuori dall’accordo di libera circolazione europea.

Esclusi gli italiani e Sergio Rodriguez, tutti gli altri giocatori dell’Olimpia Milano 2020/21 dovranno sottoporsi alla quarantena di due settimane, una volta atterrati in Italia.

Facendo un rapidissimo conto, vuol dire che, per essere regolarmente a disposizione di Ettore Messina dal 3 agosto, dovranno essere in Italia entro il 20 luglio.

Di conseguenza, entro la fine di questa settimana, i giocatori stranieri (escluso Rodriguez) raggiungeranno il capoluogo lombardo, secondo quanto riferito a ROM.

Next Post

Stefano Cioppi: Il budget Olimpia tra i quattro più alti d'Europa

Stefano Cioppi, ds della VL Pesaro, ha parlato anche di Olimpia Milano sul Corriere Adriatico: Anche la Virtus Bologna ha un portafoglio importantissimo

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: