Luca Baraldi: Le parole di Messina non hanno toccato Massimo Zanetti

Luca Baraldi su La Gazzetta dello Sport: Messina un dipendente, Zanetti un proprietario. Non sono sullo stesso piano. Diverso se avesse parlato Armani

Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna, ha rilasciato una lunga intervista ad Andrea Tosi de La Gazzetta dello Sport. E, ovviamente, ha parlato anche di Olimpia Milano:

SUL BUDGET

Con grande disponibilità, e di questo lo ringrazio, il nostro patron Zanetti ha deciso di ripianare personalmente il passivo della stagione chiusa in anticipo e di aumentare il budget del 20%. Passeremo da 15 a 18 milioni lordi. I nostri investimenti rientrano nell’ambito di un’azienda sportiva, qual è la Virtus Segafredo, e non come società sportiva. In questo ci distinguiamo da Milano

SULLA CHIUSURA DEL CAMPIONATO 

Quella chiusura, a livello sportivo e istituzionale, è stato un autogol del basket

SU UMBERTO GANDINI

Il suo spessore manageriale non si discute. Diciamo che Gandini avrebbe potuto imporre con più energia un provvedimento comunque per tagliare gli stipendi a tutte le componenti della Serie A come reazione al Covid. Invece ha mollato la presa davanti al diniego dell’Associazione allenatori e di un club importante che non vuole limitazioni di spesa. Non avere imposto una linea univoca è stato un errore

SU OLIMPIA MILANO

Messina è una grande figura professionale ma come coach è sempre un dipendente dell’Olimpia. Zanetti è il proprietario della Virtus. Non sono sullo stesso piano, quelle parole non hanno toccato il nostro patron. Sarebbe stato diverso se le avesse usate il signor Armani

29 thoughts on “Luca Baraldi: Le parole di Messina non hanno toccato Massimo Zanetti

  1. Qual’è la differenza tra azienda e società sportive? Quelle di Baraldi avrebbero potuto essere prese in giro e considerazioni sulla sana rivalità e si sono trasformate come spesso accade anche qui, in attacchi alla persona, perché sottolineare che Messina è solo un dipendente? Zanetti che si espone agli sfottò, peraltro garbati, in quanto proprietario è meno pirla di quanto sarebbe se non lo fosse? Gardini avrebbe deciso su pressioni Olimpia? Che scarsa considerazione del neoeletto presidente di lega. Dategli lo scudetto di tolla così sarà più contento e meno accidioso e rosicone

  2. Mamma mia come gli rode… Approvo l’idea dello scudetto di tolla!
    Sorvolo sullo pseudo-discorso delirante del dipendente-proprietario… Intanto è evidente la differenza tra i due proprietari. Armani evita commenti di questo tipo, specie quando sono uscite infelici, ignoranti e infantili come quelle di Zanetti.
    Apprezzo ancor di più il garbo di Messina. Denota intelligenza. Un’intelligenza che Baraldi non ha. Meglio che si disegni, colori e appunti sulla giacca lo scudetto di carta che tanto gli manca.

  3. Leggere che la Virtus Bologna rosica ancora mi fa troppo godere perché è evidente che soffrano di complesso inferiorità nei nostri confronti..Re Giorgio non sa neanche chi sia Zanetti 😂😂😂 PS..un.appunto.a Orlando..l’unica cosa che ha detto esatto Baraldi è proprio che il Messia è un dipendente o siamo alla pura folia nel credere che veramente il Messia sia il proprietario o socio di Armani 😂😂😂 è questo che divide me dai discepoli del Messia perché quest’ultimi negano l’evidenza davanti ai fatti pur di difenderlo 😂😂😂 a scanso di equivoci L’OLIMPIA MILANO È DI RE GIORGIO NON DEL MESSIA!!

  4. @GAE: vero (al di là del fatto che, da convinto anti-monarchico, ho sempre trovato offensivo l’appellativo di “re” per Armani ;)), ma è anche vero che Messina non è solo il coach di Milano, ma anche POBO. Quindi un’autorità per rispondere al tizio lì ce l’ha.

  5. Siete proprio malati, si parla del Baraldi rosicone e in un sito di tifosi Olimpia si finisce per denigrare il proprio allenatore e presidente? Ma dove pensate di essere? Rispetto ed educazione non abitano più qui, Maggi fa’qualcosa!!!

  6. Certo che il livello della classe dirigente del basket nostrano è imbarazzante. Non ne faccio neanche una questione di rosicate, è che siamo a scavare, altro che arrivati in fondo. Ragionamenti che non stanno in piedi, l’ unica cosa che posso augurargli è di fare l’Euroleague per vedere un pò come ci si autodistrugge salendo di piano, tanto che le chiacchiere sui budget stanno a 0. O meglio a 18 che è roba da F8.

  7. @Lorenzo l’appellativo di Re al nostro grandissimo Giorgio Armani (lui si che per me è l’Olimpia Milano) non glielo dato io ma altri..chiarito ciò Baraldi per quanto si possa detestare ha più o meno lo stesso ruolo del Messia solo che quest’ultimo ha una doppia carica poiché è anche coach..Baraldi ha solo sottolineato che Messina non è il patron di Milano come invece lo è Zanetti per Bologna..tutto qua..mica possiamo discutere l’unica cosa giusta che ha detto 😂😂😂

  8. Ma è mai possibile che uno come questoi con tutti i “successi” ottenuti al Parma e alla Parmalat possa ancora pensare di essere credibile ? Questi sono i limiti di un regime democratico 🙂 Messina non doveva nemmeno replicare il silenzio sarebbe stato esplicitamente chiaro. Certo che la signorilità del Sig. Armani è quantomeno d’esempio .. mai una polemica, mai una riposta ad alcuna provocazione. Ma d’altra parte signori si nasce non si diventa vero Sig. Zanetti? Buon basket e forza Olimpia.

  9. Ora anche io ho un mio clone..visti Iellini e Orlando non siete più soli 😂😂😂😂 ovviamente quello non sono io e non è tanto difficile da capire 😂😂😂 hai paura di formulare una frase più lunga di 4 parole perché tutti capirebbero che non sei me 😂😂😂😋

  10. Trovo stupido e alquanto infantile il giochetto dei cloni però sè sentirvi me per qualche istante della vostra vita vi fa stare bene sono contento per voi almeno così vi potete sentire grandi ovviamente non sarete mai come l’originale 😂😂😂

  11. Se leggete per intero l’articolo, trovate critiche piuttosto salaci al presidente di Lega da loro voluto e che non ha assegnato lo scudetto di cartone alla V. Prima questa gente lascia il basket e meglio è per tutti. Visto poi quello che ha fatto in passato, Baraldi dovrebbe solo nascondersi.

  12. Pensavo di cambiare telenovela. Dopo le castronerie del Messia pensavo di dedicare una puntata alle castronerie di James. Sia chiaro io volevo rimanesse a di Milano ma in effetti di cazzate ne ha fatte. Che dire siete d’accordo

  13. @Dodo hanno clonato anche te o sei l’originale? Perché mi sembrava di aver capito che stimavi James…poi per carità ognuno ha le proprie idee come giusto che sia

  14. Si lo stimavo ma Gae diciamolo sottovoce ha rovinato lo spogliatoio. Grande giocatore un po egocentrico. Non sei d’accordo

  15. Primi evidenti segnali di caldo: post sulle dichiarazioni di Baraldi, commenti sulla rinnovata rivalita’ Olimpia Virtus e poi salta fuori James.
    Ma seguite un blog o ne fate uno tutto vostro, selle frequenze di ROM????

  16. Gae mi collego solo ora e vedo che mi hanno clonato : da come scrive , sgrammaticato e senza senso, non può essere che orlando il somaro…
    P.S. Mike JAMES è attualmente il miglior giocatore di euroleague, tanto per chiarire…

  17. Ecco qua che con il giochino dei nomi finti tutti sono vittima di loro stessi e il delirio diventa totale. Per non parlare del precipitare del livello di educazione e di interesse dei commenti…

    L’ho scritto giorni fa e lo ripeto, un blog deve basarsi sulla espressione nominale delle proprie opinioni con dati e email. Nascondersi dietro nickname è una roba del passato.
    Non esiste!!!

    Usare il proprio nome e cognome, introdurre l’obbligo di essere utenti registrati, in modo che qualunque cosa si scriva sia collegato in modo univoco alla propria mail. Tutti metodi comuni per rendere un blog minimamente civile in pochi minuti.

  18. Caro Andrea (Tom), non credo sia una buona idea la tua di mettere in chiaro i nostri nomi, personalmente non sono “social” ma ho pur sempre una mail e un telefono e con questi maleducati delinquenti lo stalkeraggio è sempre possibile. Vero è che l’amministratore dovrebbe trovare il modo per vigilare ed intervenire, non credo che, come nel commento dei plurialias che mi precede, non sia interessato, credo piuttosto che non ne abbia i mezzi perchè è un giornalista e non un censore o un maestro d’asilo, secondo i casi, Messaggio per i creduloni James a me non interessa, ha fatto cose buone, ma è il tipo di giocatore che preferisco avere come avversario.per cui ne parlo solo come esempio da non seguire ma non sono così stupido da farne una telenovelas come certi compagniucci qui, con i loro e a volte nostri alias, fanno. Non so se esista un mezzo per consentire solo accessi certificati e certi se ci fosse sarei disposto anche a pagare un piccolo canone per trovarmi solo tra persone educate e per bene

  19. Ciao Orlando
    Si, ci sono vari metodi che da una parte salvaguardano la privacy (quindi puoi usare un alias e non mostrare la mail) e dall’altra assicurano che in caso di questioni legali, inclusa la diffamazione che qua non manca, ci sia piena tracciabilita per l’amministratore.
    Basta volerlo fare e usare il metodo del login.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Davide Moretti: Ho scelto il numero 3, perfetto per un play

Davide Moretti, nuovo acquisto di Olimpia Milano, a #Lbamercato: Io sono nato la notte della rissa di EuroLeague del '98 tra Virtus e Fortitudo
Davide Moretti

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: