Ettore Messina e il Paròn: Malcolm Delaney gli piacerà molto

Nel giorno dell’85esimo compleanno del paròn Tonino Zorzi, Ettore Messina suo maggiore discepolo ha rilasciato una bella intervista al Messaggero Veneto

Nel giorno dell’85esimo compleanno del paròn Tonino Zorzi, Ettore Messina suo maggiore discepolo ha rilasciato una bella intervista al Messaggero Veneto.

SUL RICORDO

Quando allenava alla Reyer semplicemente riempiva la palestra con la sua personalità e competenza tecnica. Era stato un grande giocatore e lo si vedeva. Con quella voce e la presenza fisica si imponeva sugli altri

SULLO ZORZI FORMATORE DI NUOVI COACH

Mi ricorda molto in questo Gregg Popovich, mio capo allenatore ai San Antonio Spurs, i cui assistenti sono diventati allenatori di diverse squadre Nba. Penso a Frank Vitucci e Attilio Caja

SUL RAPPORTO

Mi ha sempre seguito con enorme affetto, ancora oggi mi dà opinioni e consigli. Mi chiama specie dopo una sconfitta o pensa stia passando un momento difficile

SUI GIOCATORI CHE VORREBBE A MILANO

Carraro, Milani, Gorgetto, Sauro Bufalini, quel super nucleo di italiani. Poi Steve Howes, il mago del piede perno

SUL GIOCATORE DI MILANO CHE PIACEREBBE A ZORZI

Malcolm Delaney, nuovo arrivo a Milano. Sono sicuro gli piacerà. Poi Ginobili che ha solo sfiorato a Reggio Calabria. Ah, io dei suo giocatori mi prenderei di corsa anche Praja Dalipagic

10 thoughts on “Ettore Messina e il Paròn: Malcolm Delaney gli piacerà molto

  1. “Mi ricorda molto in questo Gregg Popovich, mio capo allenatore ai San Antonio Spurs, i cui assistenti sono diventati allenatori di diverse squadre Nba” bellissima questa dichiarazione dove si evince che il Messia è uno dei pochi assistenti di Popovich che non è riuscito a diventare allenatore di uma squadra NBA 😂😂😂😂

  2. È risaputo che se il Messia avesse avuto la chance di allenare in NBA non sarebbe mai venuto a Milano 😂😂😂😂

  3. Noto come in NBA diano spazio a file di allenatori europei nel ruolo di head coach..anche oggi abbiamo scritto la solita frecciata disinformata per alimentare la propria posizione su una persona.

  4. Tanta disinformazione non mi pare perche tutti sanno che l’aspirazione del Messia era allenare in NBA altrimenti non si spiegano i 5 anni a fare il secondo di Popovich 😂😂😂 cmq lo stesso si può scrivere di chi appoggia incondizionatamente il Messia senza aver ancora dimostrato nulla a Milano 😂😂😂

  5. E cosa avrebbe potuto dimostrare Messina, se nessuno dei due campionati a cui ha partecipato Milano è finito?
    Cosa avrebbe potuto dimostrare?

    E dimostrarlo a chi? A uno che se gli danno del coglione ride?
    O a uno che ha una sola opinione, quella contro Messina per principio.

    A parte il cattivo gusto di venire a ripeterla qui, dove tifiamo Milano, fino allo sfinimento, c’è anche l’ottusità di chiedere a Messina di dimostrare qualcosa nell’impossibile, non essendosi svolti i campionati dove Milano ha partecipato.
    Ma per fortuna i commentatori di valore in questo blog stanno crescendo di numero, alcuni tornano e il coglione che ride è sempre più solo.

  6. Anche se i 2 campionato non sono finiti ti ricordo che al momento della sospensione eravamo 12 in Eurolega e 4 in campionato quindi non in linea con le aspettative..senza dimenticare il flop in Coppa Italia..se persone idiote e volgari come te mi definiscono “coglione” solo perché non la penso come voi cosa dovrei fare piangere? Io piango per cose serie non per gli insulti di idioti come te.se tu valessi qualcosa per me magari ci potrei stare male ma se chi mi definisce cosi sono quelli come te che valgono meno di 0 io rido eccome idiota 😂😂😂 si quelli come te stanno crescendo perché ancora non è iniziata la stagione ma vedrai non appena si ricomincia a giocare 😂😂😂 a parte che non è vero che sono solo ma ovviamente tu fai finta di leggere solo i commenti che ti fanno comodo a me non intressa essere come te che per esere e sentirsi qualcuno ha bisogno degli altri..io invece sto bene da solo perché sono uno spirito libero 😂😂😂 i tuoi insulti per me sono complimenti perché significa che stai rosicando e pure di brutto..oltretutto sei pure nervoso perché io so dove colpirti mentre tu no 😂😂😂

  7. Concordo in pieno con gae : quest’anno oltre alla figura ridicola in coppa Italia e ai risultati da te menzionati , al momento della sospensione eravamo alla frutta ( cosa del tutto naturale dato che giocavano in 8 e la maggior parte aveva 33,34 o40 anni) .
    Messina a mio parere non ha la piu pallida idea di come si gestisce una squadra: lui fa giocare sempre quelli più forti senza tenere conto dell’età dei giocatori e delle priorità per la società.
    In campionato i big devono essere risparmiati , basta arrivare ottavi ma in buone condizioni per i playoff.

  8. @gae. Ovviamente non sono d’accordo con gli insulti ma ti faccio una domanda. Ma tu tifi Olimpia? Sai a me non sembra…un tifoso non può solo parlare male della sua squadra e tu fai solo questo. Io abito a Modena ed ho l’abbonamento da anni, Eurolega e Campionato più qualche trasferta qua vicino. Io tifo OLIMPIA, me ne frego di chi è l’allenatore o se c’è il mio giocatore ideale, e tifo e amo tutti i giocatori che indossano la maglia rossa !!! Ognuno può avere le sue idee e in questo blog è bello confrontarci e parlare di basket. Abbiamo capito che non sopporti Messina e tutto quello che dice e pensa e che James era il tuo preferito. Però dicci anche altro qualche volta.
    Paolo

  9. Caro Paolo io tifo Milano ma non per questo ho il prosciutto davanti agli occhi e il tifoso non è solo quello che condivide qualsiasi scelta..e sono critico solo verso il Messia perché lo trovo arrogante e presuntuoso già a partire dal suo arrivo a Milano pretendendo la doppia carica senza la quale non avrebbe firmato per noi..poi manda via un paio di giocatori forti per rimpiazzarli con Mack White e Roll confermando un giocatore come Nedovic che alla fine si è rivelato fragile per il secondo anno consecutivo..io non discuto la scelta di mandare via alcuni giocatori se lui non li riteneva adatti al suo gioco ma avrebbe dovuto avere il buon senso di sostituirli con altrettanti campioni e non con giocatori mediocri..forse pensava che per vincere bastasse lui..poi l’anno scorso parlò di progetto tecnico mai realmente esistito perché era uno specchio per le allodole per noi tifosi e ora fa il contrario prendendo.giocatori over 30 come se già non ne avessimo in squadra e stiamo rivoluzionando il roster come abbiamo sempre fatto nel secondo anno degli altri allenatori quindi dov’è la discontinuità? Quale sarebbe la novità rispetto agli altri allenatori?? Per me è inconcepibile che al Messia gli si concede tutto solo in base al nome e al suo curriculum quando altri allenatori altrettanto bravi come Scariolo Banchi Repesa e Pianigiani sono sempre stati massacrati ad ogni sconfitta..invece ora quando perde il Messia si trovano mille giustificazioni e per questo che sostengo che il Messia ci ha insegnato la cultura del saper perdere..Io non parlo male della squadra perchè se fossi stato più attento avresti letto anche i complimenti che ho fatto durante la stagione a Banchi Pianigiani Micov Rodriguez Tarczewski Gudaitis Gentile Cinciarini Della Valle Moraschini e tanti altri a parte ovviamente James e ti voglio anche chiarire che la mia preferenza per James non ha mai influito sul giudizio negativo che ho sul Messia..e cmq quando gioca l’Olimpia io godo e soffro come tutti i tifosi di Milano indipendentemente dal Messia perché ricordati che i giocatori e gli allenatori passano ma l’Olimpia rimane per sempre..FORZA OLIMPIA MILANO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Conferme, rinnovi, trattative e acquisti: il punto sul mercato Olimpia Milano

Il punto sulla formazione biancorossa, con un mercato in piena ebollizione ed un roster già in buona parte formato

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Eurolega
Buongiorno Olimpia | La FIBA ha teso la mano, EuroLeague l’ha raccolta

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in...

Chiudi