Olimpia Milano vs Olympiacos | Si giocherà venerdì a Berlino

La sfida di Eurolega si giocherà dopo domani alla Mercedes-Benz Arena

L’Eurolega ha immediatamente comunicato lo spostamento di Olimpia Milano vs Olympiacos Pireo a venerdì 13 marzo a Berlino, con inizi alle ore 20.45, ovviamente sempre a porte chiuse.

Precedentemente, l’organizzazione della massima competizione continentale aveva annunciato che non verranno giocate partite sul territorio italiano fino al prossimo 11 aprile.

9 thoughts on “Olimpia Milano vs Olympiacos | Si giocherà venerdì a Berlino

  1. sì sì marzo, un errore dettato dalla fretta di mettere la news. Ora corretta. Grazie per la segnalazione

  2. Mi sembra a dire poco demenziale. Intanto espone i giocatori e lo staff al rischio di trasferte, poi cosa succede se viene imposta la quarantena ai viaggiatori dall’’Italia? O al rientro? Stanno in hotel a Berlino 2 settimane? E quante partite saltano poi?

  3. Follia pura. Per andare dove poi, in Germania o Francia o Spagna dove il virus sta arrivando , lento ma inesorabile? Ma siete seri? Siete degli incompetenti, all’Eurolega. Siete ridicoli. Lo sport ora come ora non ha senso di esistere. Non si chiama più sport. Fermiamo tutto per almeno un mese. Fermiamoci. Tra un mese faremo un bilancio per capire dove siamo, e capiremo se riprendere o annullare le competizioni di quest’anno. Non è difficile.

  4. Mi sembra che sia stia andando tutti in confusione totale. Un paio di settimane fa l’”Economists” ha pubblicato un articolo dal titolo “La classe politica europea non è preparata all’arrivo del Covid19”. Come molte altre volte ci azzeccano anche se in questo caso non era difficile.
    Le compagnie aeree non tagliano i voli per l’Italia per i contagi ma perché la gente non viaggia e ogni volo è un bagno di sangue. La partita si sarebbe potuta giocare benissimo a Firenze senza drammi. Poi EL per non avere ulteriori rotture dai greci ha scelto Berlino e si è intascata il supporto dell’associazioni giocatori. I giocatori viaggiano su aereo privato ed entrano in palazzetti vuoti. Francamente ad oggi non vedo il problema nessuno di loro è un ottantenne con 2 patologie e presumo siano sotto stretta sorveglianza del medico sociale

  5. L’Italia si chiude e si ferma. L’OMS dichiara la pandemia e si mandano una trentina di cristiano a giocare una gara di pallacanestro in Germania, dove comunque il virus c’e’, eccome? Ma di che parliamo?
    E poi: che partita sara’? I giocatori saranno seteni? Si stanno comunque allenamdo? Non resteranno poi isolati per quindici giorni, facendo saltare altre gare?
    Non nascondiamoci dietro un dito: non sara’ una gara regolsre, perche’ Milano avrebbe dovuto giocare sui suoi canestri, con il suo pubblico intorno! Gara falsata (come altre gia’ giocate), competizione falsata. E vite umane a rischio contagio
    Iorestoacasa

  6. Per rispetto al nostro paese io mi rifiuterei. Che senso ha andare a Berlino ? In Germania i casi sono in ascesa ammesso che li abbiano segnalati tutti per cui o si gioca in Italia o non si deve andare.

  7. Concordo Ale. Pero’ non credo che Olimpia possa sottrarsi. Paradissalmente potrebbe perdere a tavolino. Non che importi, visto che comunque a brevissimo chiuderanno baracca e burattini, per buona pace di tutti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

ELPA: Felici che Olimpia Milano vs Olympiacos sia stata riprogrammata

ELPA, il sindacato dei giocatori di EuroLeague, ha rilasciato un Comunicato in merito alla vicenda Olimpia Milano vs Olympiacos
Olimpia Milano vs Olympiacos

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Nemanja Nedovic
Nemanja Nedovic: In giro per l’Europa sino all’11 aprile? Spero sia uno scherzo

Olimpia Milano EuroLeague fuori dai confini nazionali almeno sino all'11 aprile. Questa la decisione di ECA, che non va giù...

Chiudi