Gianni Petrucci ora tuona: Domenica si deve giocare, anche a porte chiuse

Tutto come previsto. Il basket italiano valuta le porte chiuse dal prossimo fine settimana: Di fatto la FIP ordina che Varese-Milano si giochi

Tutto come previsto. Il basket italiano valuta le porte chiuse dal prossimo fine settimana. Così Gianni Petrucci a Radio Anch’io su Radio 1 questa mattina:

Dobbiamo giocare domenica in qualsiasi condizione, il campionato non può essere rinviato ulteriormente, ci sono le squadre nelle coppe e il preolimpico. Porte aperte – speriamo – o porte chiuse.

Ho chiesto la sospensione dei versamenti tributari, come il calcio, oltre al calcio siamo l’unico sport professionistico e abbiamo grandi imprenditori come Armani, Brugnaro, Segafredo Zanetti…

Fare modifiche ai playoff? Siamo disponibili a sentire cosa chi chiederanno le società di serie A, per questo dobbiamo giocare in ogni caso, altrimenti si accavalla tutto.

La giornata scorsa è stata sospesa con l’accordo di tutti. Ma domenica prossima si deve giocare, in qualsiasi modo. Ne va della regolarità del campionato.

Queste dichiarazioni sono riportate da bolognabasket.org

Gianni Petrucci, l’analisi delle sue parole

Il messaggio dunque è chiaro, nonostante le rimostranze di Varese a mezzo stampa. Il derby programmato per domenica prossima tra Varese e Olimpia Milano potrà essere disputato a porte chiuse. Anzi, per la FIP deve essere giocato a porte chiuse.

Ora la palla passa alla LBA, che dovrà dirimere la questione.

Qui avevamo previsto tutto con largo anticipo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Varese, grane non solo dal derby: Jason Clark se ne va

La prospettiva di perdere l'incasso del derby di domenica Varese vs Olimpia Milano, e non solo in casa Openjobmetis. Jason Clark se ne va negli USA
Jason Clark

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: