Massimo Pisa: L’ansia del Chacho si tramuta in scelte scellerate

Massimo Pisa analizza il momento di Olimpia Milano per Repubblica-Milano: Perdere in Italia rischia di diventare da onta a qualcosa che “ci sta”

Massimo Pisa analizza il momento di Olimpia Milano per Repubblica-Milano.

Gli sprint di febbraio sono altra cosa dalle logoranti maratone di maggio, e non sarà dalla stordente delusione di Pesaro che verrà giudicata la stagione di Ettore Messina e della sua banda

Il problema, all’ottavo scivolone entro i confini italici, è che perdere non assomiglia più a eccezione e a onta da evitare per qualunque motivo, ma sta diventando per qualcuno un’eventualità mentalmente “accettabile”. Qualcosa che “ci sta”

Ma chi doveva imprimere il marchio, e cioè Scola e Rodriguez, i due volti più riconoscibili del nuovo corso, per un motivo o per l’altro sta faticando oltremodo a trasmettere la propria scienza

Il Chacho vive un momento di ansie che si tramutano in scelte scellerate, quando invece servirebbe leadership calma. Se le alternative sono le evanescenze di Nedovic e Brooks, o i singhiozzi di Roll e Della Valle (Sykes e Gudaitis sono giustificati per contingenti zoppie), è fatale che l’arsenale Armani si svuoti troppo in fretta, anche in partite sottoritmo

3 thoughts on “Massimo Pisa: L’ansia del Chacho si tramuta in scelte scellerate

  1. Si parla di Scola e Rodriguez e si dimentica Micov.
    Si citano Nedovic e Brooks in pieni recupero da infortunio.
    Probabilmente si scrive perche’ si deve. Si parli del rendimento degli italiani e non si castighino Luis e Sergio per qualche gara non al massimo.
    Si parli delle scarse difficolta’ offensive, delle poche opzioni per i lunghi, per le difficolta’ del gruppo. Allora possiamo anche condividere. Troppo facile dare la colpa a due giocatori che faticano quanto il coach a dare tranquillita’ ai compagni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

L’Olimpia riparte: subito due sfide chiave in Eurolega. E in Italia…

La situazione in campionato ed Europa della formazione biancorossa, in vista della volata di fine stagione

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: