Olimpia Milano Serie A | Terza piazza nel Power Rankings di Sportando

Sportando ha pubblicato il Power Rankings dopo il mese di gennaio di LBA Serie A. La squadra di Ettore Messina scende in terza posizione

Sportando ha pubblicato il Power Rankings dopo il mese di gennaio di LBA Serie A. La squadra di Ettore Messina scende in terza posizione.

La vittoria con Brindisi fa rialzare il capo alla squadra di Messina, ma 7 sconfitte in 20 giornate restano dato stridente per le ambizioni milanesi, a prescindere da EuroLeague e infortuni. Squadra senza certezze, e con momento di massimo timore.

Virtus Bologna al primo posto nel Power Rankings, Dinamo Sassari in seconda posizione anche dopo il ko di Trieste.

13 thoughts on “Olimpia Milano Serie A | Terza piazza nel Power Rankings di Sportando

  1. Sono bastate un paio di vittorie della squadra, per fare sparire gli sciacalli del tifo contro.
    Quelli che spesso in un italiano molto approssimativo – e non si tratta di errori di battuta -, scambiano per “opinioni” le loro frustrazioni ed emotività labili, ed è proprio l’ignoranza evidente nell’uso della lingua, che spiega quel modo brutto di tifare che hanno.

    In un sito come questo, dedicato a una squadra, secondo me si tifa per la squadra, non contro.
    Nel sito dedicato a Olimpia, non voglio leggere insulti inutili all’allenatore – la faccenda del Gatorade è veramente infamante, per chi la scrive, ovviamente – e rimpianti per scelte che non si possono più cambiare.
    Anche nei momenti più difficili voglio vedere il sostegno, in siti come questo, ripeto, ovvero la voglia di comprendere la delicatezza di certe situazioni e fare ipotesi sugli sviluppi possibili.
    Posso criticare, è ovvio, scelte della partita, del piano partita, del ritmo dei cambi, ma sempre per comprendere, per manifestare la mia disapprovazione e scontentezza nel rispetto della squadra e dei suoi uomini, non per ripetere ossessivamente gli errori che sono stati fatti a inizio anno, e che non si possono più cambiare, per quest’anno.

    Purtroppo queste persone hanno trovato spazio facile in un sito d’informazione come questo, che ha goduto di commentari aperti e intelligenti, di tifosi in buona fede, che hanno sempre cercato di esprimere le cause del malfunzionamento anche nei momenti difficili, ma le cause ATTUALI delle sconfitte, ovvero quelle cause che si possono cambiare.
    In meglio.
    Spazio facile perché non eravamo abituati all’assalto dell’ignoranza. Siamo stati ingenui e indifesi.
    L’abbiamo subito e sofferto.

    Invece potere guardare le partite con la possibilità di scriverne dopo, è molto più divertente che guardarle e basta, secondo me.
    Discuterle con persone che sanno anche esprimere critiche e preoccupazioni, ma senza insultare e senza ribattere solo e soltanto chiodi ormai piantati e arrugginiti, che non spiegano più niente.
    Io spero di potere tornare a divertirmi nei commenti su questo sito. Voglio ricominciare a farlo da qui.

    Gli ignoranti non soltanto hanno portato qui insulti e cattiverie inutili, ma hanno finito per condizionare ogni dibattito.
    Sempre qui, noi, a rispondere a certe sciocchezze, o peggio infamità, che hanno scritto.
    In altre parole ci hanno invaso, e hanno anche finito per dettare l’agenda del commentario di questo sito.
    Un peccato.
    Perché commentare tra tifosi della stessa squadra è divertente.
    Non vedi come si sta meglio ora che siccome abbiamo vinto un paio di partite, sono spariti?

    Io mi auguro quindi che noi, commentatori abituali e tifosi positivi, imparata la lezione, smetteremo di rispondere a questa gente, quando torneranno a scrivere qui, perché lo faranno, gli sciacalli.
    Non possiamo impedire che lo facciano, è la legge del successo su internet, col successo arrivano anche gli ignoranti a sfogarsi.
    Mi auguro però che ignorando quei commenti, non rispondendo mai, riusciremo a impedire che s’impadroniscano di nuovo dei commenti.
    Mi auguro che possiamo tornare a commentare tra noi, divertendoci, e interessandoci, tra noi che del tifo abbiamo un’idea simile.
    Tra noi che siamo qui perché il sito è dedicato all’Olimpia, ovvero a chi la ama e non si fa distrarre facilmente dai risultati.
    Di chi vede orizzonti più ampi.
    Di chi può essere, ovviamente preoccupato e scontento, ma non per questo ritiene di essere autorizzato a comportarsi in modo insultante e incivile.

    Mi auguro che ci riusciremo, perché vedere le partite sapendo di poterle commentare dopo per iscritto su un sito, è molto più divertente, e io spero di potere ricominciare a farlo.

    A quelli del tifo contro rivolgo l’invito di andare a sfogarsi su altri siti, dove magari i loro insulti sono apprezzati, o dove troverebbero pane per i loro denti, ovvero gente che li insulta come fanno loro – e forse è proprio per questo che vengono qui, in un sito di critica informata, dove si sentono sicuri di non incontrare sciacalli come loro, che li spaventano.
    A quelli che invece condividono con me il modo positivo di tifare, anche nella critica, rivolgo l’invito di ignorare gli insulti inutili che torneranno, basta perdere un paio di partite, o magari anche soltanto una sola, per non farci travolgere dal loro modo ignorante di tifare, per non lasciarli di nuovo dettare l’agenda dei nostri commenti.
    Non siamo qui per rispondere agli insulti, siamo qui per divertirci a tifare le nostra squadra.
    Dai che ce la possiamo fare.

  2. Bentornato a te e a tutti quelli che hanno idee diverse ma le espongono con gentilezza magari cercando di spiegare le diverse posizioni.

  3. Leggo da anni ma non ho mai partecipato a quel teatrino pieno di guitti,commissari tecnici mancati e gufi che albergano su Sportando.
    Banderuole che si esaltano per una vittoria con Treviso e che si abbattono per una sconfitta con l’Efes,sempre ipercritici e certamente incapaci di fare una “O CON IL BICCHIERE”,in sostanza un covo di frustrati che non sanno come sfogare altrove i quintali di corna che gli fanno le loro consorti mentre stanno per ore a sragionare davanti al pc parlando dell’OLIMPIA….
    Ad onor del vero mi aspettavo ben altro pure da questo sito ma qui almeno un po’ piu’ spesso interventi come quello dell’ottimo Palmasso ….
    In ogni modo che facciano pure tutte le classifiche di merito che vogliono in questo momento,lo scudetto d’inverno o menate simili non contano un piffero….
    FORZA OLIMPIA

  4. Bentornato Palmasco.
    Sai quanto condivido.
    Nelle ultime settimane abbiamo fatto resistenza, noi gruppo di irriducibili, se ne sono anche aggiunti di nuovi.
    Ma tu ci mancavi. Ancora bentornato!

    PS domani rifate anche per me, purtroppo non posso essere al Forum…

  5. i “forumendoli”, criticano sui siti e sui social, ma molte volte non sono mai stati sportivi praticanti o comunque agonisti.
    Esistono invece appassionati che vivono per la loro squadra ed esprimono pareri tecnici con concetti corretti, magari enfatizzando le vittorie ma non sparando a 360° dopo una sconfitta…
    Magari e’ il caso di ricordare a tanti criticoni (ho gia scritto riferendomi ad ex giocatori dell’ Olimpia) che la Ns. squadra e’ famos aanche negli States ed ha parecchi personaggi nella Hall of Fame…
    Mi piacerebbe che alle volte distinguessimo le annate veramente da suicidio (tipo quelle con Repesa ed i suoi giocatori) da quelle annate in cui la Societa’ si sforza di svoltare anche nella dirigenza per creare un progetto che ci riporti in alto anche in Europa.

  6. Caro Palmasco tutti possono sbagliare a scrivere compreso il sottoscritto ma io a differenza tua non vado a insultare chi sbaglia a scrivere e se leggi il tuo commento anche tu hai fatti errori ortografici ma non per questo io te lo sottolineo perché non mi sento onnipotente come te..tu scrivi che non bisogna insultare ma anche tu lo hai fatto con tanti di noi solo perché non condividiamo le tue opinioni. .se vuoi ti faccio copia e incolla dei tuoi insulti verso altri utenti ma non credo.che ce ne sia bisogno perché lo sai perfettamente..io personalmente non ho mai insultato nessuno neanche Messina o altri utenti al massimo sono stato critico e ironico ma non ho mai insultato nessuno sul piano personale come al contrario hai fatto tu..quindi prima di scrivere cavolate fatti un esame di coscienza invece di ereggerti paladino della verità..infine essere spariti non significa che tu abbia ragione ma semplicemente perché ognuno ha la propria vita privata..probabilmente tu non sai come passare il tuo tempo e stai 24 ore su 24 qua a cercare di trovare l’errore ortografico per vantarti..cmq rassegnati perché ci sarà sempre chi non la penserà come te e impara a saperti confrontare con chi non la pensa come te invece di insultare

  7. Gae bentornato anche a te. Mi spiaceva non leggerti più anche se non sono sempre d’accordo con te. Se devo essere sincero però non mi mancava la tua polemica personale con Palmasco. Quindi propongo di deporre le armi ed ognuno scriva quello che pensa sull’Olimpia e non sugli utenti del blog. Come sempre il consiglio è rivolto a tutti anche al sottoscritto

  8. mah … uno che ha bisogno di cinquanta righe per dire che il sito è suo e che il tifo “positivo” si misura anche in base agli errori ortografici non mi sembra molto più intelligente di tutti i cosiddetti altri “ignoranti”. Solo più raffinato nel “pigiare” sulla tastiera. Ho apprezzato molte considerazione tecniche; per il resto mi sembra contagiato dallo stesso virus di chi si considera sempre “più tifoso” degli altri.

  9. Caro Iellini anche se non siamo quasi mai d’accordo io ti ho mai insultato o fatto presente qualche errore ortografico ammesso e non concesso che tu l’abbia commesso?? Io penso di no perché nonostante non la pensiamo allo stesso modo ci siamo sempre rispettatI. .questo è quello che manca a Palmasco perché nel momento che non la si pensa come lui inizia a insultarti poiché non ama o non sa confrontarsi con chi la pensa diversamente..tutti abbiamo il diritto di esprimere le proprie opinioni a torto o ragione che siano..

  10. Caro andreap70 hai perfettamente ragione e condivido quello che hai scritto..è una vita che provo a fargli capire senza successo che il sito non è suo e che tutti abbiano il diritto di esprimere le proprie opinioni senza insultare chi non la pensa come noi ma visto che non sa confrontarsi con chi non la pensa come lui si attacca agli errori ortografici..meno male che esiste Palmasco altrimenti il sito non esisterebbe 😂😂😂

  11. Ops ho scritto “abbiano” invece di scrivere “abbiamo” prima che mi corregge il Prof Palmasco 😂😂😂

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano vs Alba | Messina: Aggressività dal primo minuto

La presentazione del coach biancorosso e le ultime news, verso un altro impegno fondamentale di Eurolega

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: