Annunci

Olimpia senza Vlado Micov: ultima occasione per Aaron White?

Fabio Cavagnera 4

I tempi di recupero del giocatore serbo e le alternative per Ettore Messina in questo periodo senza uno dei leader del roster

Annunci

L’Olimpia Milano sarà senza uno dei suoi leader per le prossime partite. L’infortunio a Vlado Micov è una perdita pesante per la formazione biancorossa, visto che il ‘Professore’ porta punti, esperienza e la capacità di fare anche il regista aggiunto, come hanno dimostrato anche gli assist per Tarczewski nel break decisivo di domenica scorsa nel successo sofferto su Reggio Emilia.

Infortunio Vlado Micov | I tempi di recupero

Quanto dovrà stare fuori il serbo? Non ci sono date ufficiali, visto che il comunicato scriveva che il giocatore verrà “rivalutato nei prossimi giorni”, ma possiamo sicuramente ipotizzare un’assenza nelle gare di questa settimana contro Stella Rossa Belgrado e Carpegna Prosciutto Pesaro. Poi si vedrà, anche se la Gazzetta dello Sport parla di uno stop di circa 15 giorni.

Secondo quanto riportato a ROM, le tempistiche più o meno coincidono. Il rientro del serbo dovrebbe avvenire nella settimana con l’ultimo doppio turno di Eurolega del 2019 (Real e Valencia), anche se ci sono delle speranze possa essere già abile ed arruolato per la gara col Villeurbanne della prossima settimana in terra francese.

Infortunio Vlado Micov | Le alternative per Ettore Messina

Vlado Micov è un giocatore unico nel roster dell’AX Armani Exchange e, dunque, non sarà facile sostituirlo per il coach biancorosso. Pensando soprattutto all’Eurolega, un’opzione è quella di far giocare costantemente Jeff Brooks da 3, come già accaduto in varie occasioni, sperando di avere finalmente delle risposte positive da Aaron White nel suo ruolo di 4, ad alternarsi con Luis Scola (però impegnato anche da 5 per l’assenza di Gudaitis) . 

Il ‘rosso’ americano è il vero oggetto misterioso di questa prima parte di stagione dell’Olimpia e questa potrebbe essere l’ultima occasione. Escluso spesso anche in campionato e con un minutaggio vicino a quota zero in Eurolega, ora dovrebbe avere l’opportunità di mostrare il suo valore. Se così non sarà, la sua avventura in maglia biancorossa potrebbe arrivare al capolinea. 

C’è ovviamente anche Michael Roll da poter spendere nel ruolo di 3 in Eurolega, in un quintetto con un playmaker ed una guardia, ora che è rientrato Amedeo Della Valle. Mentre, per quanto riguarda il campionato, c’è anche l’opzione di dare un po’ più di spazio agli italiani e, in particolare, a Riccardo Moraschini e Christian Burns per coprire l’assenza del serbo. Ma tutti dovranno fare un passo avanti per permettere all’Olimpia di ottenere comunque delle vittorie in questo periodo.

Annunci

4 thoughts on “Olimpia senza Vlado Micov: ultima occasione per Aaron White?

  1. Siamo cortissimi nello spot di tre/quattro, possibile che non ci sia in Europa o oltreoceano un candidato adatto difensore/dinamico che possa dare valore aggiunto anche dopo il rientro di Vlado?

  2. Ultima.
    A patto che gli si dia qualche minuto.
    Altrimenti non potrà dimostrare niente.
    Micov “regista occulto” da sempre, ben più di Nedovic ad esempio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Nemanja Nedovic: Per l'Olimpia pronto a giocare da play

Nemanja Nedovic parla da leader a Basketissimo nell’analizzare il match con Reggio Emilia e lanciando anche la prossima sfida con la Stella Rossa

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: