Annunci

All’Olimpia Milano vengono i cinque minuti e Reggio Emilia va ko

Fabio Cavagnera 1

I biancorossi soffrono per 25 minuti e poi si impongono sulla combattiva squadra di Buscaglia, con il decisivo parziale nel finale di terzo periodo

Annunci

Una partita poco brillante per 25 minuti, poi l’Olimpia Milano piazza un parziale di 22-8 nel finale di terzo quarto, spezza la resistenza della Grissin Bon Reggio Emilia e conquista il successo (89-78), salendo nel gruppo delle seconde in classifica, seppur con una partita in più di Sassari e Brindisi. Un successo importante per proseguire la rimonta in campionato, con Micov migliore in campo e Tarczewski decisivo nel break del terzo periodo, dopo un primo tempo condizionato dai falli. Non mancano le giocate del Chacho, Scola e Roll, mentre la nuova esclusione di White fa riflettere.

Olimpia Milano vs Reggio Emilia | La partita

Gli assist di Rodriguez ed i canestri della coppia Scola-Biligha lanciano la partenza biancorossa (12-5 al 4’), per un match che pare già in discesa. Ma la difesa commette più di una disattenzione e gli ospiti ne approfittano, con un ottimo ingresso di Poeta ed i canestri di Upshaw, per trovare anche il sorpasso con Pardon (24-25 al 12’) ad inizio secondo quarto. Ci sono problemi di falli per Tarczewski, così tocca a Burns e la risposta è positiva con l’AX di nuovo davanti, anche se un piccolo allungo arriva solo nel finale di tempo (44-38 al 20’) con cinque punti di Scola, dopo le giocate di Owens per gli ospiti. 

IL COMMENTO DI MESSINA E L’ALLARME PER MICOV

Però l’avvio di ripresa è tutto di marca reggiana, con un 10-1 per iniziare e sorpasso, mentre i biancorossi si affidano alla coppia Micov-Roll per restare agganciati nel momento di difficoltà. Un antisportivo a Fontecchio, convertito con cinque punti, apre il parziale milanese per la prima doppia cifra di vantaggio del match (68-56 al 28’), con una serie di otto punti di Tarczewski. Il +13 firmato dal primo canestro dal campo di Nedovic vale il massimo vantaggio ed è il break decisivo, nonostante un qualche ulteriore sofferenza nel quarto periodo, con Reggio anche a -5, causa tanti tiri aperti dall’arco sbagliati. Ma i canestri di Scola e Brooks mandano i titoli di coda e l’Olimpia sale a quota 14 punti in classifica.

Olimpia Milano vs Reggio Emilia | Il tabellino

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-GRISSIN BON REGGIO EMILIA 89-78 (24-23, 44-38, 75-62)

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra biancorossa tornerà in campo giovedì sera al Forum (ore 20.45) contro la Stella Rossa Belgrado per tornare al successo in Eurolega, mentre il prossimo appuntamento in campionato è sul campo della Carpegna Prosciutto Pesaro domenica alle 16.30. 

Annunci

One thought on “All’Olimpia Milano vengono i cinque minuti e Reggio Emilia va ko

  1. 22 minuti Micov. 23 Rodriguez.  19 Scola. 27 Brooks. 2 Cinciarini. 9 DellaValle. 2 Burns. White non convocato. Cosi’ schiattiamo prima del panettone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Messina: Buon movimento di palla, un po' preoccupato per Micov

Il commento di coach Ettore Messina dopo Olimpia Milano vs Reggio Emilia, con un possibile infortunio per il serbo

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: