Aspettando gli ultimi colpi del mercato Olimpia Milano ed anche il calendario di Eurolega, iniziano ad arrivare le prime date della nuova stagione biancorossa. Il raduno ufficiale ed il primo allenamento, con Ettore Messina al comando, è programmato per giovedì 22 agosto.

Una data ‘obbligata’, per il nuovo accordo tra l’associazione giocatori ed i club di Eurolega, per una partenza comune a tutte le squadre della massima competizione continentale. La secondaria del Forum, tuttavia, aprirà anche nei giorni precedenti, con un po’ di lavoro individuale per alcuni giocatori dell’Armani. Ma senza allenamenti di squadra.

Ritiro Olimpia Milano | I biancorossi andranno a Bormio

L’AX Armani Exchange effettuerà la prima parte della preparazione a Milano, per poi recarsi per una settimana/decina di giorni a Bormio per il ritiro precampionato, dove verrà svolta la fase più pesante del lavoro, soprattutto dal punto di vista atletico.

Come dicevamo nei giorni scorsi, buona parte del roster sarà subito a disposizione del nuovo tecnico, visto che solamente gli italiani (Cinciarini, Della Valle, Moraschini e Brooks) fanno parte dei convocati nelle nazionali, verso i Mondiali 2019 in Cina tra fine agosto e la prima parte di settembre. 

Precampionato Olimpia Milano | Antipasto europeo ad Atene

Ancora da definire il programma del precampionato dei biancorossi, con alcuni accordi ancora da confermare, ma sono un paio già gli appuntamenti segnati sul calendario. Manca l’annuncio, ma la nuova squadra di Messina parteciperà al Torneo di Cagliari, come accaduto un anno fa, il 14 e 15 settembre: le altre tre squadre presenti saranno Dinamo Sassari, Khimki Mosca e Hapoel Gerusalemme.

Il clou del precampionato dell’Olimpia è, però, in programma la settimana successiva, quando i biancorossi si recheranno ad Atene per un antipasto di Eurolega. Non sono ancora note le squadre partecipanti, ma sarà un torneo sulla falsa riga di quello dell’anno scorso a Zara. Poi, il 25 settembre, via alla stagione con la prima di campionato. 

Annunci

1 Comment »

Rispondi