Le pagelle di ROM – I numeri ingannevoli di Kuzminskas, Bertans non offre piani B

James 6

Numeri notevoli senza neanche avvertirli: 19 punti, 10 assist e 4 palle rubate. Ma è il primo a soffrire la pressione alta della difesa del Barcellona. Manca la tripla del -10 a 3’ dalla sirena.

Micov 5

Parte 2/2 da 3, chiude con 2/8 al tiro e poco altro. Esce dalla partita.

Gudaitis 6

Prova quanto meno a combattere in una gara dove il Barcellona domina nel pitturato. 13 punti e 6 rimbalzi di cui 3 offensivi.

Bertans 4.5

Dopo i due tiri con il Baskonia, due tiri a Barcellona. Nient’altro: manca la circolazione di palla, ma lui non offre soluzioni alternative.

Tarczewski 4

Botta al naso che lo costringe ad uscire, ma per il resto è disastroso. Maltrattato a rimbalzo, chiude presto con 5 falli.

Kuzminskas 5

Nessuna energia, aggiusta i numeri nel finale. Ingannevole.

Cinciarini 5.5

Difficoltà offensive individuali nelle difficoltà offensive collettive. Prova a dare qualcosa in difesa.

Brooks 7

Mvp per per la seconda gara in fila, martella con 7/10 al tiro, 17 punti e 7 rimbalzi.

Jerrells 5

Rallenta come troppo spesso accade l’attacco, cercando di rialzarsi dal parziale di 21-2 del secondo quarto in cui è “protagonista” in campo. Un paio di guizzi da 3 e poco altro.

Coach Pianigiani 5

Sconfitta che «fa parte delle cose» in questa EuroLeague e che non cancella nessuna prestazione del passato, né tanto meno le prospettive del futuro. Ma in una gara che scappa via troppo presto, 36’ di Mike James e 0’ di Christian Burns (con questo Kaleb Tarczewski) sanno di rotazione a tavolino, più che figlia degli eventi di campo. Le alternative balbettano invece che alzare la voce, ma lui gli leva il microfono. Per sicurezza.

Annunci

Un pensiero su “Le pagelle di ROM – I numeri ingannevoli di Kuzminskas, Bertans non offre piani B

  1. Non ho visto il match ma ho letto un po’ di commenti. Perdere a Barcellona, con questo Barcellona in gran forma, ci sta. Con la scusante (vera) di non avere un giocatore fondamentale come Nedovic.
    Nessun dramma, dunque. Fa dispiacere leggere di Burns seduto in panca con i nostri lunghi in difficolta’: perdere per perdere, l’avrei messo in campo un po’. E a proposito di lunghi: nelle ultime gare hanno subito un po’ troppo. Sinceramente non ho mai considerato Kaleb Tarcewsky un super lungo. E’ ancora grezzo e troppo falloso. Certo: fisicamente c’e’, eccome.
    Andiamo avanti serenamente, consci del fatto che la stagione e’ lunga e tutto puo’ succedere (ieri il cska ha perso con la penultima). Siamo partiti benissimo ma dobbiamo avere la serenita’ di guardare avanti e lavorare duro per il sogno play off (comunque difficilissimo da realizzare). In fondo, quella di ieri, era proprio una di quelle gare che si potevano serenamente perdere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...