Eurodevotion

– Lungo articolo del Corriere della sera sul PalaSharp o meglio, come lo chiamo io PALATRUSSARDI. In attesa di una “chance” olimpica è terra di nessuno, tra cancelli divelti e tendoni rotti. Cosa aspetta il Comune a metterlo in sicurezza?

– Trentadue anni fa il 6 novembre Tracer vs Aris Salonicco. 7.500 spettatori di cui almeno quattromila studenti greci dell’Università di Pavia,  che a fine partita hanno contestato violentemente Galis e compagni convinti che avessero venduto la partita…

– Il tabellino milanese di quella gara: D’Antoni 9, Mc Adoo 12, Meneghin 12, Bargna 8, Barlow 12, Premier 20, F.Boselli 9 , Gallinari 1 N.E. Pittis e Governa. Per l’Aris, le due stelle Yannakis 15 e Galis 16.

– Stupenda ed indimenticabile la telecronaca di Tullio Lauro e Virginio Bernardi. Da risentire una, cento, mille volte.

– L’Olimpia in Euroleague ha vinto partite che meritava di perdere e ha perso la partita…

View original post 176 altre parole

Annunci

1 commento »

  1. Ho visto quel match in televisione con grande emozione. Fu una gara non bella, quasi assurda, ma emozionante. Il ricordo che ho e’ quello della grande impresa sportive e ci rimasi davvero male quando in seguito scoprii qualche dubbio sulla possibile “vendita” del match. Per me resta la prima tappa di una grandissima annata.
    Milano Venezia ci dira’ qualcosa sul qui e ora, pur non essendo gara fondamentale. Um pizzico di curiodita’ ce l’ho anche io. Il timore e’ che sd una vittoria di Milano possa seguire un calo di interesse ed intensita’ della squadra in lba. Ci pensera’ il coach a gestire questa eventualita’.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...